EDILIZIA. ATTIVO ANCHE A IMPERIA IL NUMERO VERDE CONTRO L’ABUSIVISMO. L’ASSESSORE REGIONALE SCAJOLA:”FENOMENO DIFFUSO E PREOCCUPANTE”

Home Imperia

Anche a Imperia, Savona e La Spezia sono attivi i numeri verdi contro l’abusivismo gestiti dalle ARTE, le aziende regionali territoriali per l’edilizia

collage_scajolarte_1

Dopo l’attivazione del servizio a Genova e provincia, da oggi anche a Imperia, Savona e La Spezia sono attivi i numeri verdi contro l’abusivismo gestiti dalle ARTE, le aziende regionali territoriali per l’edilizia. Lo comunica l’assessore regionale all’Edilizia Marco Scajola.

Il servizio consente segnalazioni anche anonime di occupazioni abusive di alloggi di edilizia pubblica. Le segnalazioni saranno prese in carico dagli uffici di Arte che dopo alcune celeri verifiche avvieranno l’eventuale sgombero attraverso una comunicazione alle forze dell’ordine.

“In Liguria le occupazioni abusive – spiega l’assessore Scajolanon rappresentano un fenomeno diffuso e preoccupante come in altre regioni del paese. Questo grazie anche al controllo costante che le Arte svolgono sui nostri territori, per il quale è comunque necessaria la collaborazione attiva dei cittadini”.

Ma non ci si limita al solo apporto dei cittadini: Arte e Regione Liguria prenderanno accordi diretti con le amministrazioni comunali per programmare interventi di contrasto e prevenzione dell’abusivismo, seguendo l’esempio di quanto già fatto nel comune di Genova.

“Per questa Giunta il rispetto della legalità e la sicurezza dei liguri rappresentano un punto fermo della propria azione – continua Scajola – non meno del livello di vivibilità degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. Per questo intendiamo mettere in atto operazioni concrete di rinnovamento del nostro patrimonio immobiliare per una migliore qualità della vita degli inquilini ”.

I numeri verdi anti abusivismo, già disponibili al pubblico, sono 800.09.87.76 (Imperia), 800.31.06.60 (Savona), 800.18.34.79 (La Spezia) e 800.28.21.91 (attivo dallo scorso dicembre per la provincia di Genova).

Segui Imperiapost anche su: