Home, The Meteo Meniak — 9 marzo 2018 alle 09:31

IMPERIA. “THE METEO MENIAK”. LE PREVISIONI DEL TEMPO DI GIOVANNI NEBBIA DEL 9 MARZO:”ALLA VIGILIA DI UN DOPPIO PASSAGGIO PERTURBATO CHE SI VERIFICHERÀ NEL WEEKEND”

“The Meteo Meniak” nato dalla collaborazione fra ImperiaPost e Giovanni Nebbia, anche
conosciuto come “Meniak”, fonico di professione, con una grande passione per la meteorologia

di Redazione

MENIAK

“The Meteo Meniak” nato dalla collaborazione fra ImperiaPost e Giovanni Nebbia, anche conosciuto come “Meniak”, fonico di professione, con una grande passione per la meteorologia. Tutti gli aggiornamenti, successivi al primo bollettino meteo sono disponibili sulla Pagina : The Meteo Meniak.

ECCO IL BOLLETTINO DEL 9 MARZO 2018 DI “METEO MENIAK”

Meteo-post del 9/3/2018 valido per oggi e domani 10/3/2018.

Alla vigilia di un doppio passaggio perturbato piuttosto attivo.

Oggi inizia la fase pre frontale del weekend perturbato che si aprirà sabato con debutto dalla porta ovest attorno alle 04:00 di domattina. Essa potrà farsi sentire nella zona centrale della regione con le solite avvisaglie e scaramuccia pre perturbazione oggi pomeriggio.

Oggi, sulla nostra provincia gli effetti del pre-frontale, stando alle proiezioni delle carte, dovrebbero manifestarsi solo sotto forma di venti da sud che cambieranno la loro inclinazione da Libeccio ad Ostro/Scirocco, ma non dovremmo avere precipitazioni.

Domani invece sarà una giornata caratterizzata da piogge non distribuite in maniera estensiva e con un carattere relativamente intermittente che prenderà il via, come dicevo ad inizio post, nella prima parte della mattinata di domani.

Diffidate però delle eventuali pause di metà giornata o quando capiteranno perché NON saranno risolutive, prima o prima arriverà un qualche nuovo nucleo piovoso da ovest sulla direttrice del libeccio, il contesto generale del sabato sarà di piogge moderate che alternativamente copriranno però tutto l’arco della giornata.

Il mare.
Per oggi e domani relativamente tranquillo, la massima altezza dell’onda da Ostro (sud) sul ponente la avremo attorno alla mezza giornata di domenica con fino a 3 metri di onda che potranno raggiungere la costa, chi ha materiale ormeggiato o esposto, si assicuri della sua stabilità.

Il momento più delicato si conferma essere la seconda metà di domenica, cui dettaglio discuterei domani mattina per avere il massimo della risoluzione dei calcoli, ma vedrete che la protezione civile, sopratutto per il centro-levante ligure ed alta Toscana, sarà costretta a sollevare il livello dell’allerta, vedremo a che colore, io non credo comunque ci sia da scomodare il rosso. Per noi ponentini la situazione sarà di grande pioggia, ma dovremmo passarne indenni, a parte qualche eventuale piccolo smottamento o situazione di criticità localizzata, visto lo stato di saturazione del terreno da cui partiremo domenica mattina.

I fenomeni stante il passaggio di un fronte freddo piuttosto attivo, domenica potrebbero assumere carattere temporalesco con forte attività di fulminazione, ma ci torniamo domani.

Semaforo stese verde (per il ponente) fino alle ore 17:00 di oggi poi passeremo direttamente a rosso fino alla fine del passaggio perturbato di domenica.

Grazie a tutti e buona giornata!

In foto un elaborato consorzio Lamma Toscana, una proiezione delle possibili piogge di domenica nell’arco delle 24 ore, il codice colore esprime i millimetri di pioggia potenzialmente precipitabili.

28782802_223986771497306_1339168874086056401_n

 
 
 
popup