Home, Imperia — 13 marzo 2018 alle 18:33

IMPERIA. IL COMUNE PREVEDE MULTE PER CIRCA 900 MILA EURO NEL 2018:”IL 50% VERRÀ DESTINATO…”/IL PROVVEDIMENTO

Dal potenziamento della sicurezza stradale, all’ammodernamento della segnaletica, dalla manutenzione del manto stradale, all’assunzione di personale e ai finanziamenti per progetti finalizzati alla sicurezza urbana.

di Redazione

mltc

La Giunta Municipale, durante l’ultima riunione, ha previsto, per l’anno 2018, di incassare introiti per circa 900 mila euro dalle sanzioni per le violazioni delle norme del Codice della Strada.

Come prevede la legge n.120 del 2010, è stato quindi stilato un elenco di interventi a cui sarà destinato il 50% dei fondi, dal potenziamento della sicurezza stradale, all’ammodernamento della segnaletica, dalla manutenzione del manto stradale, all’assunzione di personale e ai finanziamenti per progetti finalizzati alla sicurezza urbana.

Ecco le destinazioni nel dettaglio:

- 73.200 euro saranno impiegati per interventi di sostituzione, di ammodernamento, di potenziamento, di messa a norma e di manutenzione della segnaletica delle strade di proprietà dell’ente, in particolare per la segnaletica orizzontale, verticale e luminosa;

- il 14.45% per il potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, mediante l’acquisto di veicoli e mezzi ed attrezzature per i servizi di Polizia Stradale, quali ad esempio veicoli, programmi informatici per la gestione delle attività di polizia stradale e relative forniture di servizi, quota delle divise per il personale, centrale operativa per il comando, corsi di aggiornamento per gli operatori di polizia stradale, spese per funzionamento servizi della polizia stradale, ecc.. In particolare per i veicoli della Polizia Stradale, centrale operativa, mezzi e attrezzature;

- il 16.89% per finalità connesse al miglioramento della sicurezza stradale, relative alla manutenzione delle strade di proprietà dell’ente, all’installazione ,all’ammodernamento, al potenziamento, alla messa a norma e alla manutenzione delle barriere e alla sistemazione del manto stradale delle medesime strade e ad interventi per la sicurezza stradale a tutela degli utenti deboli, quali bambini, anziani, disabili, pedoni e ciclisti, nonché per favorire la mobilità ciclisticail miglioramento della sicurezza stradale,

- 77.400 euro per assunzioni stagionali a progetto nelle forme di contratti a tempo determinato e a forme flessibili di lavoro per complessivi 30 mesi;

- l’8,89% per il finanziamento di progetti di potenziamento dei servizi di controllo finalizzati alla sicurezza urbana ed in particolare dell’implementazione degli apparati di videosorveglianza cittadina da utilizzare per finalità di sicurezza pubblica e sicurezza stradale ivi compresa la tutela degli edifici pubblici per l’assunzione stagionale a progetto di risorse. In particolare per l’acquisto di telecamere e di portali per il controllo targhe e per la videosorveglianza cittadina;

- 23.500 euro per l’implementazione del fondo per la previdenza integrativa e assistenza del personale della Polizia Municipale.