Cronaca, Home — 5 aprile 2018 alle 15:01

SORPRESO AL BAR MENTRE È AI DOMICILIARI, 54ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI/I DETTAGLI

Nel primo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Ventimiglia Alta hanno proceduto all’arresto di R.F., 54enne di Ventimiglia

di Redazione

collage_carabinieribar

Nel primo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Ventimiglia Alta hanno proceduto all’arresto di R.F., 54enne di Ventimiglia.

L’uomo, nel febbraio scorso, era stato arrestato dagli stessi militari perché condannato a scontare 8 mesi di reclusione con il regime di detenzione domiciliare perché riconosciuto colpevole di resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di sottoporsi all’accertamento del tasso alcolemico e porto di armi od oggetti atti ad offendere, commessi nel 2011.

I frequenti controlli eseguiti presso il domicilio dell’uomo hanno consentito di verificarne l’assenza intorno alle 14,00 di ieri: immediatamente i Carabinieri hanno attivato le ricerche, conclusesi pochi minuti dopo presso un bar di Via Aprosio, nel centro abitato.

R.F. è stato subito riconosciuto e condotto in caserma per i dovuti accertamenti, durante i quali l’uomo non ha fornito alcuna valida giustificazione che motivasse il suo allontanamento.

Per l’uomo sono quindi scattate le manette e, al termine dell’udienza di convalida e del giudizio direttissimo svoltisi questa mattina presso il Tribunale di Imperia, alla convalida dell’arresto è seguita la risottoposizione alla misura restrittiva della detenzione domiciliare.