Elezioni comunali 2018, Home — 14 aprile 2018 alle 14:58

ELEZIONI 2018: OBIETTIVO IMPERIA PUNGE LUCA LANTERI. “ESEMPIO LAMPANTE CHE L’EPOPEA DEI PARTITI E’ GIUNTA AL TERMINE”

Si infiamma la campagna elettorale. Obiettivo Imperia, movimento a sostegno del
candidato Sindaco Claudio Scajola, punge il candidato del centrodestra Luca Lanteri

di Redazione

obiettivo imperia lanteri scajola

Si infiamma la campagna elettorale. Obiettivo Imperia, movimento a sostegno del candidato Sindaco Claudio Scajola, punge il candidato del centrodestra Luca Lanteri, “esempio lampante di come l’epopea dei partiti, soprattutto a Imperia, sia giunta al termine”.

Obiettivo Imperia punge Luca Lanteri

“Se qualcuno avesse avuto ancora dei dubbi sulla bontà della scelta, fatta in tempi non sospetti, di creare la lista civica Obiettivo Imperia, declinando gli inviti dei vari partiti, quello a cui stiamo assistendo in questi giorni sgombera completamente il campo.

Il teatrino della candidatura di Luca Lanteri, al termine di un serie di rinunce, è l’esempio lampante di come l’epopea dei partiti, soprattutto a Imperia, sia giunta al termine. La carica di primo cittadino, anni fa ambita, viene evitata con cura e si preferisce restare dove il ‘partito’ ci ha piazzato piuttosto che mettere il proprio tempo e le capacità al servizio della città, rispettando non il bene della propria comunità, ma gli ordini di scuderia che provengono da Genova.

A fare da contraltare a tutto questo, giovedì sera al Cinema Centrale c’erano oltre 300 persone che chiedevano di poter dare il loro contributo per Imperia: nonni padri e figli uniti e determinati a supportare non un simbolo ma una faccia e soprattutto un’idea.

Un’idea che prende forma e sostanza nella persona del nostro candidato sindaco, Claudio Scajola, incredibile catalizzatore di forze e di pensieri volti a riportare la nostra città ai livelli che merita e renderla un posto migliore per noi e per le generazioni che verranno!”.