“BRAVATA” CON UN FURGONE DELLA GO IMPERIA COSTA CARA A DUE MINORENNI, FERMATI DALLA POLIZIA MUNICIPALE

Attualità Home

Due minorenni hanno notato un furgone della Go Imperia parcheggiato sul molo “corto” di Porto Maurizio e, trovando le chiavi inserite, decidono di mettersi alla guida per una “bravata”.

go-imperia-furgone-bravata-minorenni-polizia-municipale

Notano un furgone della Go Imperia parcheggiato sul molo “corto” di Porto Maurizio, nei pressi del piazzale Marinai d’Italia, e, trovando le chiavi inserite, decidono di mettersi alla guida per una “bravata”. Protagonisti della vicenda due minorenni che, dopo pochi metri, sono andati a schiantarsi con il mezzo contro le transenne.

La “bravata” dei due minorenni sul molo a bordo del furgone della Go Imperia

Secondo una prima ricostruzione, i due giovani, entrambi italiani, avrebbero notato il furgone, utilizzato per lavori di manutenzione del verde, e, con l’intenzione di provare a guidare, avrebbero acceso il motore. Non riuscendo a mantenerne il controllo del mezzo, però, sarebbero andati a schiantarsi contro le transenne presenti sul molo pochi metri più avanti, dandosi poi alla fuga a piedi.

L’intervento della Polizia Municipale per individuare i due giovani

Allarmata dai dipendenti della Go Imperia, sul posto è intervenuta la Polizia Municipale, mettendosi subito sulle tracce dei giovani, i quali sono stati rintracciati al parco urbano. Gli agenti hanno quindi provveduto ad avvisare i genitori dei minorenni e, insieme alla Go Imperia, sta valutando se prendere provvedimenti nei loro confronti.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000" transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: