IMPERIA: TRATTAMENTO RIFIUTI, IN PROVINCIA L’INCONTRO SULLA MESSA IN FUNZIONE DEL BIODIGESTORE

Home Imperia

Riunione stamattina in Provincia per affrontare le tematiche legate al cronoprogramma per la messa in funzione del biodigestore

fabio-natta-imperia-biodigestore-rifiute-provincia

Riunione stamattina in Provincia per affrontare le tematiche legate al cronoprogramma per la messa in funzione del biodigestore (impianto finale di trattamento dei rifiuti).

La Provincia e i Comuni di Taggia e Sanremo, presenti con il Presidente Fabio Natta e i primi cittadini Mario Conio e Alberto Biancheri, hanno ribadito la ferma e insindacabile volontà politica di evitare in futuro la realizzazione di qualsiasi discarica sul territorio o l’ampliamento dell’attuale lotto 6.

Hanno altresì escluso qualsiasi rischio di utilizzo improprio della discarica di servizio che sarà allestita a supporto dell’impianto finale di trattamento. Natta e i sindaci hanno inoltre sottolineato la necessità di accelerare i tempi per il compimento del biodigestore.

Biodigestore a Imperia: il commento di Natta, Biancheri e Conio

“Chiederemo alla Regione, ente sovraordinato d’ambito, un incontro urgente per velocizzare i tempi di autorizzazione dell’ impianto finale e per definire la soluzione per la gestione del periodo transitorio tra l’esaurimento della discarica del lotto 6 e l’avvio del biodigestore – dicono Natta, Biancheri e Conio, che aggiungono – ci preme ancora sensibilizzare i nostri colleghi affinché nei Comuni si raggiunga la percentuale minima di legge per la raccolta differenziata. Il nostro è un invito accorato, perché se la percentuale non venisse raggiunta il periodo transitorio si allungherebbe, provocando un considerevole aumento dei costi. Di queste problematiche discuteremo comunque nelle prossime settimane in un’apposita riunione con tutti i Comuni”.

Segui Imperiapost anche su: