IMPERIA: 25 APRILE, IN PIAZZA DELLA VITTORIA LA DEPOSIZIONE DELLA CORONA D’ALLORO IN MEMORIA DEI CADUTI/FOTO E VIDEO

Cultura e manifestazioni Home

Hanno avuto luogo questa mattina le celebrazioni del 25 aprile, in occasione della seduta straordinaria del Consiglio Regionale che si svolgerà presso la camera di commercio di Imperia

corona-alloro-piazza-vittoria-imperia

Hanno avuto luogo questa mattina le celebrazioni del 25 aprile, in occasione della seduta straordinaria del Consiglio Regionale che si svolgerà presso la camera di commercio di Imperia.

La manifestazione si è svolta, come ogni anno, in Piazza della Vittoria, con la deposizione della corona di alloro al monumento dei caduti.

25 aprile: la deposizione della corona d’alloro al Monumento dei Caduti

Celebrazioni del 25 aprile, l’intervista di ImperiaPost al prefetto Silvana Tizzano

“Il 25 aprile si arricchisce di questa ricorrenza. Molti dei momenti che sono stati programmati, che saranno anche un po’ più intensi rispetto alle edizioni precedenti sono appunto collegate al ricordo di queste illustre figure del territorio.

Stamattina questa seduta del Consiglio Regionale, che ha ritenuto di individuare Imperia come sede dove tenere questo momento di ricordo e di solidarietà.

Avremo poi le tradizionali cerimonie del 25 aprile, che si celebreranno in maniera più o meno tradizionale presso i cimiteri del capoluogo e quindi anche li momenti di ricordo e di approfondimento. L’Istituto della Resistenza ha organizzato una serie di iniziative che si svolgeranno durante l’anno”.

Celebrazioni del 25 aprile: l’intervista al presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti

La firma per prolungare la pista ciclabile del ponente

“Costruire una nuova opportunità di turismo e di sviluppo in questo territorio, la pista ciclabile che già c’è, è diventata una delle più famose del nostro paese. Oggi lavoriamo per prolungarla e per fare la pista ciclabile più lunga e che attraversa l’intero Ponente.

Per dare un ulteriore opportunità di attrarre turisti e visitatori. Il turismo deve diventare un modello di sviluppo a tutto tondo per questo territorio, legato a tutte le sue eccellenze e a tutte le opportunità, pista ciclabile che appunto oggi lavoriamo per prolungare, all’agroalimentare, la cultura dell’ulivo e a tutto quello che abbiamo valorizzato in questi mesi e vorremmo valorizzare sempre più nei tempi avvenire perchè sul turismo e sulla capacità di sfruttare il nostro clima, le nostre bellezze naturali e tutto quello che racchiude questo scrigno splendido d’Italia. Noi dobbiamo lavorare per creare opportunità di lavoro, di occupazione e di ricchezza”.

La ricorrenza del 25 aprile

“Il 25 aprile è una data ed è un momento simbolico che unisce l’intero paese. Il 25 aprile fa parte di una memoria condivisa, fa parte del percorso che ci ha portato ad essere una repubblica di cui dobbiamo essere fieri.

È la base che ci deve ricordare tutte le volte che lo festeggiamo, ma non solo in questa data, quante persone sono morte, hanno sofferto e lottato per darci quei diritti che ci permettono oggi di essere anche diversi , di pensarla diversamente, ma di stare insieme sotto lo stesso ombrello in un paese democratico, libero e civile, dove ogni idea trova dimora, purchè sia una idea di tolleranza e di pace”.

Celebrazioni del 25 aprile: l’intervista al consigliere regionale Marco Scajola

“Come si è insidiata l’amministrazione Toti nel 2015, il primo atto importante fu quello di stanziare fondi per Stella, il Comune dove è nato Sandro Pertini, per ristrutturare la casa dove nacque il famoso Presidente della Repubblica tanto amato dagli italiani e simbolo anche della resistenza.

Ogni anno è abitudine dell’amministraziine e del Consiglio Regionale, andare fuori sede. Da Genova siamo già stati a Savona , come ho detto prima Stella, siamo già stati a La Spezia e oggi siamo qua a Imperia.

Io essendo di Imperia sono anche particolarmente contendo di questa scelta per ricordare il 25 aprile e per ricordare una data sicuramente importante per tutti gli italiani”.

La pista ciclabile

“Giornata importante per la pista ciclabile, oggi, alla fine del Consiglio Regionale, ci sarà la sigla dell’accordo di programma con gli otto comuni tra San Lorenzo e Andora, che avranno a disposizione il nuovo sedime per la realizzazione della pista ciclabile, insieme con RFI.

Un lavoro lunghissimo, che abbiamo portato avanti nell’ultino anno e mezzo e che oggi parte e raggiunge, non è un risultato definitivo certamente c’è ancora da lavorare, ma quantomeno mettiamo nero su bianco un accordo che permetterà ai comuni di avere quelle aree e a Rfi, su impegno della Liguria, una valorizzazione dei beni urbanistici per avere anche un tornaconto legittimo di quella che è la cessione di queste aree.

Un lavoro di squadra importante, significativo e che comincia a dare i risultati. Bisogna investire sulla pista ciclabile.

Con il collega Giampedrone stiamo seguendo anche la questione della Tirrenica, per avere dei fondi importanti che arriveranno. È l’ennesima dimostrazione che l’amministrazione regionale ha a cuore il ponente ligure e ha a cuore gli imperiesi”.

L’incontro con Frits Bolkestein

“È un passaggio significativo ed importante, Mr. Frits Bolkestein, colui che ha scritto la famosa direttiva tanto odiata , ha detto una cosa molto chiara, la sua direttiva non prevede le spiagge, perchè le spiagge sono dei beni, non sono dei servizi e quindi devono essere escluse dalle gare. La direttiva parla solo di servizi e non di beni.

Ha detto quello che noi ribadiamo da anni e ora speriamo che ci sia un atto concreto da parte del Governo, quando ci sarà un Governo nel nostro paese, che faccia gli atti dovuti per dare speranza e fiducia ad un settore come quello delle imprese balneari, che non si meritano di vivere questa situazione di incertezza e di instabilità. Sono delle aziende , importanti, anche a gestione familiare, che portano avanti dei valori significativi.

Noi come Liguria abbiamo fatto due leggi importanti proprio per le nostre imprese balneari e contiamo nel sostegno , speriamo, finalmente del Governo. Quello precedente non se ne era interessato, speriamo quello che nascerà nei prossimi giorni.

La deposizione della corona d’alloro in Piazza della Vittoria: tutte le immagini della manifestazione

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000" transition=”‘slide’” lightbox=”true” exclude=”315680"]

Segui Imperiapost anche su: