Calcio, Home, Sport — 29 aprile 2018 alle 11:22

CALCIO ECCELLENZA: L’IMPERIA JUNIORES BATTE IL VALDIVARA 5 TERRE 4 A 2 E VOLA IN FINALE/IL VIDEO

Grazie alla vittoria della Fezzanese per 2 reti a 1 contro il Vado, la finale sarà Imperia – Fezzanese che decreterà la squadra campione del campionato Juniores Eccellenza Liguria.

di Redazione

31007094_10217243423104605_471956459_o

Grande partita quella disputata da entrambe le formazioni sabato pomeriggio presso lo stadio “Nino Ciccione”. Il Valdivara 5T ha cominciato subito la partita premendo sul pedale dell’acceleratore creando alcune occasioni pericolose per i primi 20′. Dopo un primo momento di studio i ragazzi, guidati da mister Ornamento, sono riusciti ad alzare il baricentro della squadra portandosi così oltre la metà campo avversaria.

La svolta della partita avviene al 29′ quando il capitano Verda riesce ad infilare l’estremo difensore avversario con un tiro dal limite dell’area di rigore a incrociare sul secondo palo che non lascia scampo al portiere. Da quel momento in poi i nerazzurri riescono a prendere più coraggio creando una grossa mole di gioco e riuscendo a spezzare le trame avversarie. Probabilmente il gol di Verda e,dopo solo un minuto dal gol del pareggio avversario, il gol di Moscatelli sono stati determinanti nell’economia della partita. Da sottolineare comunque la grande prova disputata da entrambe le squadre che per tutti i 90′ hanno espresso un bel calcio che ha fatto divertire i molti supporter presenti allo stadio.

Grazie alla vittoria della Fezzanese per 2 reti a 1 contro il Vado, la finale sarà ImperiaFezzanese che decreterà la squadra campione del campionato Juniores Eccellenza Liguria.

Link video sintesi:

Dichiarazioni mister Ornamento:

“I ragazzi hanno fatto quello che gli ho chiesto a parte i due errori, però c’è da dire che hanno subito una grossa pressione dalla parte avversaria. Consapevoli del risultato d’andata abbiamo cercato di non sbilanciarci troppo nonostante le quattro reti realizzate.

Oggi ringrazio tutti i tifosi, questo per me è un punto d’arrivo e la finale è un di più che nella mia carriera calcistica da allenatore sicuramente mi porterà tanto tanto entusiasmo”.