Elezioni comunali 2018, Home — 2 maggio 2018 alle 12:39

ELEZIONI IMPERIA 2018, SCAJOLA REPLICA A TOTI:”HA CHIARITO LA SUA POSIZIONE, ORA I CITTADINI VOTINO LIBERAMENTE”

Così, il Comitato elettorale per Claudio Scajola Sindaco replica al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti

di Redazione

elezioni-imperia-claudio-scajola-finanziamenti-regione-liguria-giovanni-toti

“A fronte di incaute e maldestre dichiarazioni di esponenti di partiti che sostengono l’Amministrazione Regionale, il Comitato per Claudio Scajola Sindaco di Imperia ha invitato il Presidente della Regione Liguria a prendere una posizione chiara e inequivocabile, che chiarisse se la Regione Liguria garantirà un corretto rapporto istituzionale e uguale trattamento a qualsiasi Sindaco venga scelto dagli imperiesi - Così, il Comitato elettorale per Claudio Scajola Sindaco replica al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

“Ringraziamo il Presidente Toti di aver immediatamente raccolto tale invito e di aver chiarito la sua posizione, sia pure con toni poco istituzionali e poco rispettosi degli interlocutori, oltre che piuttosto villani verso chi, in modo determinante, gli ha consentito di essere eletto Presidente della Regione Liguria.

Quello che conta, per noi e per gli imperiesi, è però la sostanza: Toti, adesso, conferma e garantisce l’assoluta imparzialità della sua amministrazione e la totale trasparenza dei bandi che assegneranno finanziamenti regionali. Che il futuro Sindaco sia Claudio Scajola o chiunque altro, pertanto, per la Regione non cambia nulla. Molto bene. Ringraziamo anche Alessandro Piana che ha garantito, a sua volta, che la Regione finanzierà, come finanzia, anche amministrazioni di diverso colore politico.

Ottimo. Le “inesattezze” che abbiamo sentito in questi giorni sono acqua passata e non sentiremo mai più dire che certe “collaborazioni” ci saranno soltanto se il Sindaco di Imperia è allineato con Regione; ovvero che ”per rimettere a posto Imperia bisogna avere rapporti giusti nei posti giusti’”, come ha detto pubblicamente il deputato genovese della Lega, Edoardo Rixi.

Una buona notizia. I cittadini imperiesi, pertanto, votino liberamente ed in coscienza chi, per caratura personale e politica, oltre che per coerenza e linearità della storia politica, reputano possa dare maggiori garanzie di amministrare bene Imperia.

Chiarito una volta per tutta l’equivoco che qualcuno maldestramente o maliziosamente aveva creato, auguriamo buona compagna elettorale a tutti i candidati, auspicando che, finalmente, possa essere incentrata sui contenuti e sulla credibilità delle persone e non sulle “frasi in libertà” di “turisti elettorali” poco informati”.

 
 
 
ballottaggio