Cronaca, Home — 13 maggio 2018 alle 14:47

DIANO MARINA: ABITAVANO IN 8 ALL’INTERNO DI UN APPARTAMENTO DI 45 MQ, SCATTA IL BLITZ DELLA POLIZIA MUNICIPALE

La posizione del proprietario e del conduttore commerciante bengalese, è al vaglio della polizia municipale, saranno segnalati per la mancanza di idoneità alloggiativa e rischiano sanzioni amministrative sino a 1.100 euro.

di Redazione

bozzano diano

Nella prima mattinata di oggi, personale di polizia municipale di Diano Marina, diretto dalla Dott.ssa Daniela Bozzano, procedeva ad un controllo demografico- alloggiativo in un appartemento del centro di Diano Marina.
L’intervento è scattato a seguito di un’attività di osservazione svolta dagli agenti di questo Comando, in quanto nei giorni precedenti avevano notato un sospetto movimento di cittadini cingalesi aggirarsi nel condominio.

L’alloggio di proprietà di una dianese, regolarmente affittato ad un commerciante bengalese è risultato superaffollato di stranieri. Durante il controllo, sono stati identificati 8 cittadini bengalesi, regolari in Italia, tutti ammassati nel piccolo alloggio di 45 mq e in precarie condizioni igieniche.

La posizione del proprietario e del conduttore commerciante bengalese, è al vaglio della polizia municipale, saranno segnalati per la mancanza di idoneità alloggiativa e rischiano sanzioni amministrative sino a 1.100 euro.

 
 
 
POPUPOKLANT