Calcio, Home, Sport — 16 maggio 2018 alle 09:02

NASCE A IMPERIA LA SQUADRA DI CALCIO DEI RICHIEDENTI ASILO DELLA “COOPERATIVA JOBEL”. GLI ALLENAMENTI AL CAMPO SPORTIVO DI CARAMAGNA

La squadra ha partecipato lo scorso Aprile al torneo “Diamo un calcio al fascismo”che ha visto partecipi le Cooperative e le associazioni presenti sul territorio, tanta l’emozione e la gioia dei ragazzi che hanno raggiunto la prima posizione

di Redazione

squadra-calcio-imperia-migranti-cooperativa-jobel

La cooperativa Jobel nel progetto di avvicinamento al territorio dei propri Beneficiari,con referente l’operatore Alfredo Regina, ha aderito ad un’idea proposta da Mauro Manuello facente parte di Cittadinanza Attiva che ha visto la nascita di una squadra di calcio formata da 25 richiedenti asilo, i ragazzi si allenano ogni martedì presso il campo sito in Caramagna facente parte della Parrocchia di S. Giuseppe, allenati da Mauro Bonelli, Maurizio e Luca Schiavon.

La squadra di calcio dei richiedenti asilo della cooperativa Jobel

La squadra ha partecipato lo scorso Aprile al torneo “Diamo un calcio al fascismo“che ha visto partecipi le Cooperative e le associazioni presenti sul territorio, tanta l’emozione e la gioia dei ragazzi che hanno raggiunto la prima posizione, la premiazione con relativa mostra fotografica con le bellissime immagini di Silvia Richichi é avvenuta nella serata di venerdì 11 maggio presso il circolo Arci Camalli di Imperia, con musica e un ricco Buffet. Gli appuntamenti continueranno con la partecipazione al campionato autunnale e invernale.