Cultura e manifestazioni, Home — 21 maggio 2018 alle 15:38

IMPERIA: “A.I.F.O. E I GIOVANI”, VENERDÌ 25 MAGGIO ALLA CAMERA DI COMMERCIO LA SERATA A SOSTEGNO DELLE DONNE DELLA GUINEA BISSAU

Il servizio delle maschere di sala sarà garantito dall’I.T.T. “Thomas Hambury” di Imperia, grazie alla convenzione per l’alternanza scuola-lavoro con l’Associazione Pà​nt​a​ Musicà

di Redazione

aifo-imperia-camera-commercio

A.I.FO. Imperia Onlus, in collaborazione con l’Ufficio delle Pari Opportunità della provincia di Imperia e Regione Liguria, l’Associazione P​à​nt​a​ Musicà, la Cooperativa Jobel e l’ISAH, organizza uno spettacolo dove proprio i giovani saranno i protagonisti. Quei giovani che Raoul Follereau ha eletto a suoi eredi universali.

Si svolgerà venerdì 25 maggio, alle ore 21, presso l’Auditorium della Camera di Commercio di Imperia.

Il servizio delle maschere di sala sarà garantito dall‘I.T.T. “Thomas Hambury” di Imperia, grazie alla convenzione per l’alternanza scuola-lavoro con l’Associazione Pà​nt​a​ Musicà.

Proprio per il valore della manifestazione, fortemente voluto dalla Consigliera delle Pari Opportunità Laura Amoretti dopo l’incontro in Università con la Capo Progetto della Guinea Bissau e gli studenti degli Istituti Superiori, l’evento ha ottenuto il patrocinio del Comune di Imperia, del Provveditorato agli Studi e dell’ASL1.

Alla camera di commercio lo spettacolo dell’A.I.FO. Imperia Onlus

La serata, sotto la Direzione Artistica di Giovanni Sardo, sarà presentata dall’attore imperiese Simone Gandolfo, interprete di importanti film e fiction per la televisione, nonché regista e sceneggiatore, nominato recentemente a capo dell’Ente di promozione dell’audiovisivo della Valle d’Aosta. Entrambi hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa a sostegno del Progetto A.I.FO. di Microcredito per le Donne di Gabu della Guinea Bissau, progetto che intende restituire indipendenza economica e dignità alle donne che vivono in uno dei paesi più poveri al mondo.​

La serata vedrà coinvolte diverse band di studenti degli Istituti Superiori di Imperia, i giovanissimi del Coro Voci Bianche della Scuola Media Nazario Sauro diretti da Margherita Davico e alcuni ragazzi dell‘ISAH con i loro operatori.

Un’esplosione di colori e musiche africane accompagneranno la sfilata di abiti creati dalla sartoria Happy Job, progetto finalizzato all’inclusione di richiedenti asilo politico nella comunità locale della Cooperativa Jobel.

L’iniziativa

L’iniziativa ​pone in ​evidenza il grande impegno dell’Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau per la promozione dei Diritti Umani con i suoi 28 progetti in 14 paesi del Sud del mondo.

Il progetto, che sarà sostenuto con le offerte libere donate all’ingresso, è finalizzato alla concessione di microcredito a 75 gruppi di auto-aiuto di donne, anche con disabilità, della regione di Gabu in Guinea Bissau​ per l’avviamento di piccole attività commercial​i​, agricole, di allevamento o artigianali allo scopo di renderle autonome economicamente e consentire il miglioramento della loro vita e d​i quella delle loro famiglie​, quindi, di tutta la comunità​. Le immagini del progetto esalteranno la bellezza, la forza e la determinazione di queste donne.

 
 
 
ballottaggio