IMPERIA: CONSIGLIO PROVINCIALE, RINVIATA LA PRATICA DI RIVIERACQUA. NATTA: “I SINDACI CHIEDONO ULTERIORI VERIFICHE. APPROVATO IL BILANCIO CONSUNTIVO”/FOTO E VIDEO

Home Politica

È stata rinviata questa mattina la pratica su Rivieracqua, società pubblica incaricata della gestione del servizio idrico
integrato nella provincia di Imperia e, negli ultimi mesi, travolta da diverse inchieste e al centro di furenti polemiche

consiglio-provinciale-imperia-rivieracqua

È stata rinviata questa mattina la pratica su Rivieracqua, società pubblica incaricata della gestione del servizio idrico integrato nella provincia di Imperia e, negli ultimi mesi, travolta da diverse inchieste e al centro di furenti polemiche.

All’ordine del giorno era in programma una discussione per l’approvazione di una delibera che avrebbe dato mandato al cda di proseguire nella sua opera di risanamento dei conti dell’azienda.

Il rinvio della pratica, come spiegato dal presidente della Provincia Fabio Natta è dovuto alla richiesta, da parte dell’assemblea dei Sindaci, in particolare quelli del golfo dianese, alle prese con un’emergenza idrica senza presenti per le continue rotture delle tubature dell’acquedotto, di un approfondimento di natura tecnico-giuridica per poter proseguire sul cammino della gestione pubblica dell’acqua.

Rinvio pratica Rivieracqua, le dichiarazioni del presidente Fabio Natta

“I Sindaci hanno deciso e il consiglio provinciale si è adeguato, che era necessario fare qualche approfondimento di natura tecnico-giuridica su questa pratica, perché l’obiettivo è quello di trovare un testo condiviso che dia la possibilità di proseguire sul percorso indicato. Un rinvio tecnico, non politico. Ci saranno un consiglio provinciale e un’assemblea dei Sindaci a breve termine e confidiamo di riuscire a trovare una sintesi per un testo condiviso di delibera che dia la possibilità di proseguire sul cammino della gestione pubblica dell’acqua”.

Approvato il bilancio consuntivo

Il consiglio provinciale e l’assemblea dei Sindaci nella seduta odierna hanno anche approvato il bilancio consuntivo. Il giudizio del presidente Natta è positivo.

“Oggi vorrei anche evidenziare che il consiglio provinciale e l’assemblea dei sindaci si sono occupati di altre pratiche. In primis l’approvazione del conto consuntivo 2017 che è stato approvato all’unanimità, sia dai Sindaci che dal Consiglio provinciale e che segna ancora una volta il raggiunto equilibrio economico da parte della Provinciaha spiegato Natta a ImperiaPost –  A fatica, ma una fatica che è stata premiata perché i numeri ci dicono che nel 2017 siamo riusciti a spendere più 3 milioni di euro per la manutenzione delle scuole e delle strade. Ci auguriamo che sia un punto di partenza che può essere confermato da un’altra delibera approvata oggi  dal consiglio provinciale che impegna 700 mila euro per la manutenzione delle strade”. 

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000" transition=”‘slide'” exclude=”323845"]

Segui Imperiapost anche su: