Cronaca, Home — 27 maggio 2018 alle 12:16

IMPERIA. FIERA DEL LIBRO, DISTRUTTO IL GAZEBO DELLE ASSOCIAZIONI A TUTELA DEI DISABILI. “TANTA AMAREZZA, SIAMO DELUSE”/FOTO E VIDEO

Questa mattina, quando le volontarie delle associazioni a tutela dei disabili sono arrivati in via XX
Settembre per prendere posto nello stand a loro dedicato alla Fiera del Libro, hanno trovato una brutta sorpresa

di Redazione

fiera del libro stand disabili

Questa mattina, quando le volontarie delle associazioni a tutela dei disabili sono arrivate in via XX Settembre per prendere posto nello stand a loro dedicato alla Fiera del Libro, hanno trovato una brutta sorpresa. Il gazebo, infatti, era completamente distrutto. All’interno materiale informativo delle associazioni Help, Integrabili e Anffas. A causare l’incidente il vento o, forse, ma non è ancora chiaro, un atto vandalico. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri.

Le associazioni, a seguito dell’incidente, hanno proseguito la loro attività su un tavolo allestito alla bell’e meglio in attesa che venisse messo a disposizione dall’organizzazione un nuovo gazebo.

Cristina Tealdi -  “Tanta amarezza, siamo tristi”

Cristina Tealdi, dell’associazione Help, insieme alle colleghe, ha raccontato a ImperiaPost tutta la propria amarezza: “Siamo tristi, è stata davvero una brutta sorpresa. Questa mattina abbiamo trovato lo stand distrutto, siamo molto deluse perché se andiamo a vedere tutti sono intatti tranne il nostro, che è proprio quello riservato alla tutela dei disabili. Purtroppo abbiamo trovato una situazione difficile questa mattina. Nel caso in cui fosse il stato il vento, credo che l’organizzazione, vista l’ora, avrebbe potuto almeno montarcene un altro. Di notte c’è la vigilanza, dicono che sia tutto tranquillo, ma evidentemenente non è così. Noi siamo molto rattristati perché se invece fosse stato un atto vandalico dimostra un grado di inciviltà notevole“.

Aggiornamamento

A chiarire l’accaduto, dopo alcune ore, una testimone oculare, Daniela Vincenzi, che, proprio in un commento al nostro articolo, sulla pagina facebook del nostro giornale, ha escluso l’ipotesi di un eventuale atto vandalico: “Stamattina alle sei ero lì, in via XX Settembre, di ritorno da un matrimonio e il gazebo non è stato distrutto da vandali. Lo ha divelto il vento e gli addetti lo hanno dovuto smontare e accantonare in un angolo per evitare che volasse via e facesse danni. Così, per dovere di cronaca”.

 

 

 

 
 
 
popup