DIANO MARINA: MAXI CONTROLLI DELLA POLIZIA MUNCIPALE PER CONTRASTARE IL COMMERCIO ABUSIVO SULLE SPIAGGE, SEQUESTRATI 200 ARTICOLI CONTRAFFATTI/I DETTAGLI

Golfo Dianese Home

È iniziata questa mattina l’attività di osservazione e controllo della Polizia Municipale di Diano Marina sulle spiagge del golfo per contrastare il commercio abusivo.

Schermata 2018-05-29 alle 15.23.14

È iniziata questa mattina l’attività di osservazione e controllo della Polizia Municipale di Diano Marina sulle spiagge del golfo per contrastare il commercio abusivo.

Controlli della Polizia Muncipale

Gli agenti del comando hanno avviato un’attività di osservazione per monitorare i venditori abusivi dal loro arrivo nella città degli aranci, specialmente a bordo di autobus, ai loro movimenti, fino al momento in cui nascondono la merce contraffatta in zone strategiche per le spiagge.

Secondo la ricostruzione della Polizia Municipale, i venditori, infatti, tendono a occultare la merce per prelevarne poca alla volta e venderla sulle spiagge.

Sequestro della merce contraffatta

Nella mattina di oggi, gli agenti hanno sequestrato in un nascondiglio in zona Sant’Anna oltre 200 articoli, tra cui cappelli, accessori e capi di abbigliamento.

L’attività di osservazione e di contrasto al commercio abusivo e, contestualmente, agli affitti in nero, proseguirà per tutta l’estate, anche gazie all’assunzione di ulteriori 2 unità per la stagione, che permetteranno di avere una pattuglia operativa in più a tempo pieno.

 

Segui Imperiapost anche su: