ELEZIONI IMPERIA 2018: MARIA SEPE (POTERE AL POPOLO) FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SULLA CAMPAGNA ELETTORALE. “ABBIAMO AVUTO IL CORAGGIO E L’UMILTÀ DELL’ASCOLTO”

Elezioni comunali 2018 Home

Così in una nota stampa, il candidato sindaco di Potere al Popolo, Maria Sepe

potere al popolo elezioni imperia maria sepe

“La riflessione politica da sempre attraversa, non senza tensioni, la mia quotidianità e la candidatura a Sindaca nell’ imminente competizione elettorale si è tradotta in una resa dei conti e al contempo in una rivelazione” – Così in una nota stampa, il candidato sindaco di Potere al Popolo, Maria Sepe.

Potere al Popolo: la riflessione politica del candidato sindaco Maria Sepe

“Ho condiviso con entusiasmo il Progetto di Potere al Popolo. Nelle assemblee sono entrata in punta di piedi sperimentandone e apprezzandone l’autenticità e la sostanza democratica. In quel luogo di condivisione, discussione e talora conflitto, abbiamo restituito dignità alla democrazia e a ciascuno è stato riconosciuto il diritto di parola.

Abbiamo reclamato il Diritto alla città come Bene Comune. Abbiamo preteso l’ascolto delle istanze disattese dei soggetti svantaggiati, aumentati in modo esponenziale per effetto delle scellerate politiche neoliberiste e speculative condotte in questa città dai soliti noti che hanno lasciato e voluto che Imperia precipitasse nel baratro dell’indifferenza e dell’opportunismo.

Tuttavia gli incontri con militanti, simpatizzanti e non, hanno restituito il desiderio di politica come prassi sociale, antidoto alle dinamiche perverse e dilaganti che ci pretendono omologati, obbedienti, attendisti. Non ho previsioni circa l’esito del nostro impegno, data la fluidità del contesto politico-elettorale imperiese.

Tuttavia, nel corso della nostra campagna elettorale, abbiamo saputo posizionarci, abbiamo avuto il coraggio e l’umiltà dell’ascolto, abbiamo saputo trasferire gli elementi sostanzialmente pregnanti del nostro progetto, abbiamo segnato la nostra differenza, la radicalità delle nostre proposte, il coraggio di reclamare Potere al Popolo.

Segui Imperiapost anche su: