Cronaca, Golfo Dianese, Home — 13 giugno 2018 alle 19:29

DIANO CASTELLO: BLITZ DEI CARABINIERI FORESTALI, SEQUESTRATO UN TERRENO DI 1500 MQ. NEI GUAI UN 65ENNE:”VOLEVO FARMI L’ORTO PER LA PENSIONE”

Il giorno 12 giugno 2018 i Carabinieri Forestali della Stazione di Imperia hanno sequestrato un’area di circa 1500 mq in Comune di Diano Castello loc. Rue Belle

di Redazione

carabinieri forestali sequestro diano san pietro

Il giorno 12 giugno 2018 i Carabinieri Forestali della Stazione di Imperia hanno sequestrato un’area di circa 1500 mq in Comune di Diano Castello loc. Rue Belle.

L’area, di proprietà di un privato di 65 anni, inizialmente destinata ad uso agricolo e pascolo, è stata oggetto di sbancamento con eliminazione dei terrazzamenti preesistenti e costruzione di un muro di contenimento in cemento armato.

Sequestrato dai Carabinieri forestali un terreno di 1500 mq

Un muro di dimensioni ciclopiche di circa 71 m a contenimento della terra sbancata del piano sovrastante, livellato come dichiarato dallo stesso proprietario “Volevo farmi l’orto per la pensione; i lavori però, sono stati eseguiti senza alcun titolo autorizzativo e in zona posta a vincolo paesaggistico e a pochi metri dall’alveo del torrente San Pietro.

Questo ha portato i Carabinieri Forestali a porre i sigilli all’area e a denunciare il fatto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Imperia.