Home, Imperia — 30 giugno 2018 alle 08:26

DALLA TURCHIA A IMPERIA, IL 20ENNE MURAT SI RACCONTA ATTRAVERSO LA MUSICA:”CANTO IN ITALIANO PERCHÈ QUI MI SENTO A CASA”/IL VIDEO

Una canzone per raccontare una storia e per unire due culture, quella turca e quella italiana.

di Gaia Ammirati

Schermata 2018-06-22 alle 18.09.51

Una canzone per raccontare una storia e per unire due culture, quella turca e quella italiana. Si intitola “La mia storia” e l’autore è Murat Işıksoy, 20enne, turco di origini, ma imperiese da 11 anni, con il sogno di diventare un cantante.

Ultimamente, Murat si sta cimentando in esibizioni in strada, interpretando le sue canzoni nel pieno centro di Milano e i video delle sue performance hanno raggiunto migliaia e migliaia di visualizzazioni sui social (clicca qui).

L’intervista a Murat

“La canzone è una traduzione di un’altra canzone turca che già esisteva – spiega Murat – L’ho tradotta io in italiano e ho realizzato la base insieme a uno studio di registrazione”.

Come mai ha deciso di cantare una canzone in italiano e non in turco?

“Ho 20 anni e vivo a Imperia da 11 anni, ormai mi considero di qui. Mi sembrava normale cantare in italiano. Per questo non capisco quando sento frasi come “Tornatene a casa tua”. Con questa canzone che si intitola “La mia storia” vorrei mandare il messaggio che per me questa è la mia casa. Credo che la musica sia un buon modo per unire le culture diverse”.

Dove hai girato il video?

“Alcune scene del video le ho girate al Parasio, perché il mare è bello, ma è uguale ovunque, mentre posti come il Parasio sono unici”. 

Cosa vorresti fare in futuro?

Mi piace molto cantare, è la prima volta che pubblico una canzone. Ora lavoro in un cantiere, ma il mio sogno è fare il cantante” .