Elezioni comunali 2018, Home — 21 giugno 2018 alle 17:13

ELEZIONI 2018: BALLOTTAGGIO. GIOVANNA CACCIATORE (IMPERIA INSIEME):”CLAUDIO SCAJOLA UOMO GIUSTO PER RILANCIARE LA NOSTRA BELLISSIMA CITTÀ”

“Dopo quindici anni passati nella splendida Roma la nostalgia di casa ha preso il sopravvento e ho deciso di tornare a vivere nella mia amata Imperia. Così Giovanna Cacciatore di “Imperia Insieme” spiega le ragioni del suo ritorno in città

di Redazione

giovanna cacciatore imperia insieme claudio scajola

“Dopo quindici anni passati nella splendida Roma la nostalgia di casa ha preso il sopravvento e ho deciso di tornare a vivere nella mia amata Imperia Così Giovanna Cacciatore di “Imperia Insieme” spiega le ragioni del suo ritorno in città.

“Luci, suoni, colori, addirittura gli odori, tutto mi mancava quando ero lontana, la famiglia certamente, ma soprattutto la gente. Si perché la gente di Imperia è sempre stata speciale, proprio come il clima della sua incantevole baia, ma da donna e da mamma di una bimba piccola, al mio rientro ho dovuto constatare che Imperia non è più la città tranquilla e sicura di una volta.

Io mi ricordo quando la gente la sera lasciava la bicicletta appoggiata ai muri della propria casa, e la mattina dopo la ritrovava sempre li. Imperia è cambiata, e purtroppo per noi, la deriva pericolosa che ha preso ha connotazioni socio/culturali pericolose.

Interi quartieri abbandonati a se stessi, le zone intorno alle scuole sporche e degradate, e i giardinetti? Vogliamo paralare dei parchi giochi per i bambini, lerci, dove bottiglie rotte, mozziconi di sigarette, profilattici usati e ogni genere di rifiuto, germogliano come funghi tra l’erba alta e le panchine vandalizzate.

Poi c’è il problema dello spaccio in pieno giorno, nei parcheggi e nelle piazzette più isolate , continua Giovanna Cacciatore, dove basterebbe un serrato controllo attraverso delle videocamere collegate direttamente alla Questura per limitare la vendita quotidiana di stupefacenti e droghe pesanti.

Dichiara Giovanna Cacciatore:”Controllo, pulizia, riqualificazione ed un miglior utilizzo degli spazi, sono alla base del dettagliamo programma di buon governo di Claudio Scajola.

Di lavoro da fare ce ne veramente tanto, ma la parola d’ordine per tutti deve essere RIQUALIFICAZIONE perché il degrado porta solo decadenza, e la decadenza è la fine dello stato sociale.

Di esempi deleteri ce ne sarebbero davvero tanti.

Penso ai giardini del Rosario adiacenti alla Betlemme, bellissimi ma abbandonati a se stessi, penso agli scarsissimi spazi ricreativi concepiti in forma SOLIDALE per i nostri anziani, senza posti di ristoro o zone attrezzate dove potersi ritrovare e magari fare anche una bella partitina a bocce, penso ai bambini, agli spazi ludici che scarseggiano, e ai giochi rovinati da giovani bulletti annoiati senza controllo, penso a tutte le persone che amano gli animali, e alla necessità di creare per loro all’interno dei parchi urbani o delle aree verdi delle zone attrezzate dove poter far correre e svagare in piena libertà il proprio cane, ed infine penso ai più fragili, che con gravi problemi di mobilità affrontano giornalmente le innumerevoli barriere architettoniche disseminate per tutta la città.

Migliorare il luogo in cui si vive fa parte del senso civico di ognuno di noi. Un senso civico che sembrava scemato nel cuore e nella coscienza degli Imperiesi fino all’annuncio della discesa in campo di Claudio Scajola.

Con Claudio Scajola il nostro senso d’appartenenza ha ripreso vigore. E’ l’uomo giusto per rilanciare la nostra bellissima città e risolvere gli innumerevoli problemi che l’hanno paralizzata per anni. Siamo orgogliosi di far parte della coalizione che lo sostiene in questa difficile campagna. Fino all’ultimo non molleremo di un solo centimetro, battendoci per le innumerevoli persone che ci hanno portato sin qui.

Domenica 24 GIUGNO per il bene di IMPERIA andiamo TUTTI a VOTARE, e da donne e uomini liberi, VOTIAMO per CLAUDIO SCAJOLA”. 

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new