Home, Imperia — 1 luglio 2018 alle 07:16

IMPERIA: LA MAESTRA VA IN PENSIONE, GENITORI E ALUNNI LE SCRIVONO UNA LETTERA. “HA LASCIATO IL SEGNO, CON IL CUORE E IL BUON ESEMPIO. CI MANCHERA’”

Una lettera per salutare e ringraziare l’amata maestra che va in pensione.
L’hanno scritta genitori e alunni della scuola di Borgo San Moro

di Redazione

maestra pensione

Una lettera per salutare e ringraziare l’amata maestra che va in pensione. L’hanno scritta genitori e alunni della scuola di Borgo San Moro a Imperia. Una lettera inviata al nostro giornale per dire grazie alla maestra Elvira.

La lettera – “Lei non è stata solo una maestra ma una mamma per i suoi alunni”

Gli alunni della maestra Elvira ed i loro genitori, desiderano indirizzare queste poche righe, dense di sincera gratitudine e di viva ammirazione, per il suo pensionamento.

A volte non servono le parole, infatti durante il nostro ultimo incontro, le emozioni si sono percepite dai suoi occhi lucidi e i caldi abbracci dati ai suoi alunni. Deve sapere, cara maestra, che anche i nostri bambini hanno pianto alla notizia del suo pensionamento perchè, quando si parla di sentimenti, difficilmente si riescono a trattenere le emozioni.

Lei non è stata solo una maestra ma una mamma per i suoi alunni e una figura rasserenante che, con il suo consueto e affettuoso modo di fare, ha saputo farsi voler bene dal primo giorno di scuola dai bambini e dalle famiglie.

Noi genitori ci sentiamo onorati di averLe affidato i nostri figli e la ringraziamo per la disponibilità, per l’entusiasmo e la passione che in questi due anni l’ha resa speciale ed unica.

Inoltre volevamo dirle grazie per la sua capacità di comprendere che ogni singolo bambino è diverso e va trattato in maniera differente; la sua sensibilità le ha permesso di avere al tempo stesso l’autorevolezza per far capire l’importanza del rispetto delle regole e la dolcezza per dare una coccola al momento giusto.

Ci sono maestre che lasciano il segno, che insegnano oltre che con i libri e con le parole, anche con il cuore e con il buon esempio e Lei, Elvira, è stata una di queste ed è difficile immaginare il prossimo anno scolastico senza di Lei. Lascerà un vuoto nei cuori dei suoi alunni, vuoto che cercheremo di colmare con tutti i bei ricordi di questi due anni passati insieme.

Queste parole sono a significarLe il nostro più sentito grazie e il nostro profondo affetto.

Le vogliamo bene Maestra..!!

Adam, Alessandro, Angela, Emma, Enrico, Eugenio, Fabio, Filippo, Giada, Giorgia, Ioana, Linda, Loris, Mattia, Noemi, Sibilla, Silvano, Stefano e tutte le loro famiglie”.