Home, Imperia — 3 luglio 2018 alle 07:34

IMPERIA: CARRELLI CON LENZUOLA SPORCHE NELLA “CAMERA CALDA” DEL PRONTO SOCCORSO. L’ALLARME DEI SOCCORRITORI:”SITUAZIONE CRITICA”/ LE IMMAGINI

Il tutto sarebbe già stato segnalato più volte dagli operatori alla direzione sanitaria del pronto soccorso senza ottenere risposte.

di Redazione

camera calda

“Non siamo più in grado di lavorare in sicurezza e in modo efficiente. La situazione è critica, rischiamo che succeda qualcosa di brutto“. È questo lo sfogo di alcuni operatori del soccorso imperiese relativamente alla situazione in cui versa “la camera calda” (il locale collegato con il “Pronto Soccorso – Medicina d’Urgenza”, in cui arrivano i mezzi di soccorso e in cui avviene il passaggio di consegne del paziente) del pronto soccorso dell’ospedale di Imperia. 

Carrelli che intralciano il passaggio delle barelle che trasportano i pazienti, anche gravi, appena scaricati dalle ambulanze, lenzuola sporche (di feci, sangue e vomito) e maleodoranti alla mercé di chiunque con il rischio di infezioni o che prendano fuoco a causa dei mozziconi delle sigarette fumate dagli utenti in attesa di essere ricoverati, precarie condizioni igienico-sanitarie delle barelle presenti nel locale. Il tutto sarebbe già stato segnalato più volte dagli operatori alla direzione sanitaria del pronto soccorso senza ottenere risposte.

I carrelli in questione sono stati spostati nella “Camera calda” dal corridoio di collegamento interno tra il pronto soccorso e gli altri reparti del nosocomio cittadino per volere della direzione sanitaria. 

Il problema, però, è che la nuova ubicazione sembra esser ancora più problematica anche per la presenza di alcuni bidoni dei rifiuti.