Attualità, Home — 3 luglio 2018 alle 10:49

IMPERIA: VIOLENTA LITE DOPO UN INCIDENTE. ACCUSATO DI AVER INVESTITO IL RIVALE, 63ENNE DENUNCIATO PER LESIONI/LA RICOSTRUZIONE

È stato denunciato per lesioni il 63enne che nella giornata di ieri ha aggredito il rivale 58enne in via Anna Frank, all’ingresso di Caramagnetta a Porto Maurizio.

di Redazione

Schermata 2018-07-03 alle 10.49.06

È stato denunciato per lesioni il 63enne che nella giornata di ieri ha aggredito il rivale 58enne in via Anna Frank, all’ingresso di Caramagnetta a Porto Maurizio.

La ricostruzione dei fatti

Secondo una prima ricostruzione, i due, vicini di casa da tempo, si sarebbero scontrati con le proprie automobili. Tra i due non correva buon sangue da tempo tanto da far presupporre che lo scontro sia stato volontario.

Dopo il frontale, il 58enne sarebbe sceso dall’auto e il rivale lo avrebbe investito, colpendolo alle gambe. Successivamente il 63enne sarebbe sceso dall’auto aggredendo l’uomo già riverso a terra.

Secondo la vittima, l’aggressore lo avrebbe colpito con un bloccasterzo, fatto negato dal 63enne, che ha ammesso però di avergli sferrato un calcio. Nessuno dei testimoni ha confermato la presenza di un oggetto di ferro. Al momento la ricostruzione esatta della dinamica è al vaglio dei Carabinieri.

L’intervento di soccorsi e forze dell’ordine

Sul posto sono intervenuti i militi della Croce Bianca di Imperia che hanno soccorso i due, trasportandoli in Ospedale. Il 58enne, inizialmente rientrato in codice rosso, è al momento fuori pericolo.

Intervenuta anche una gazzella dei Carabinieri per ricostruire la dinamica dei fatti e attribuire le rispettive responsabilità.

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new