Cronaca, Home — 8 luglio 2018 alle 08:41

IMPERIA: 60ENNE RAPINATA NELLA NOTTE IN CENTRO A ONEGLIA. TRASCINATA PER ALCUNI METRI, SI PROCURA UN TRAUMA CRANICO. È CACCIA ALL’UOMO/ I DETTAGLI

La donna, che si è procurata un trauma cranico, alcune contusioni ed escoriazioni, è dovuta ricorrere alle cure del personale medico dell’ospedale di Imperia.

di Redazione

rapina-3

È stata seguita fino a sotto casa e aggredita per rubargli la borsa contenente l’incasso della serata. Vittima della rapina una sessantenne imperiese che questa notte all’una circa si è vista avvicinare da un uomo di circa 40 anni mentre stava entrando nel portone della sua abitazione nel centro di Oneglia. L’uomo si è avventato contro la donna, che aveva con sé l’incasso di una pizzeria del golfo dianese, colpendola e strattonandola fino a trascinarla per terra per alcuni metri a causa del tentativo della vittima di resistere al furto.

La 60enne non si è data per vinta e ha iniziato ad inseguire il suo aggressore, assieme ad alcuni passanti, fino a perdere, però, le sue tracce. Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia di stato e dei Carabinieri del nucleo radiomobile di Imperia che si sono subito messi alla ricerca del rapinatore. Il bottino ammonterebbe ad alcune migliaia di euro, un telefono cellulare e un orologio di valore.

La donna, che si è procurata un trauma cranico, alcune contusioni ed escoriazioni, è dovuta ricorrere alle cure del personale medico dell’ospedale di Imperia.

Toccherà agli inquirenti svolgere le indagini sull’accaduto per cercare di fare luce su un episodio molto preoccupante per la realtà imperiese.