Golfo Dianese, Home — 13 luglio 2018 alle 15:29

DIANO MARINA: TURISTI CAMPEGGIANO IN SPIAGGIA CON FUMO E ALCOOL, BAGNANTI IN RIVOLTA. SCATTA L’ORDINANZA DEL SINDACO CHIAPPORI/IL CASO

Stop a fumo e alcool nelle spiagge dianesi nei mesi di luglio e agosto.
Queste le novità introdotte dal Sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori

di Redazione

fumo-alcol-spiaggia-diano-marina-giacomo-chiappori (1)

Stop a fumo e alcool nelle spiagge dianesi nei mesi di luglio e agosto. Queste le novità introdotte dal Sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori nell’ordinanza firmata nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 13 luglio. Un provvedimento restrittivo maturato a seguito delle vibranti proteste da parte della cittadinanza dopo che la settimana scorsa un gruppo di turisti di nazionalità ecuadoriana aveva campeggiato sulla spiaggia, fumando e bevendo in grande quantità.

L’ordinanza

Il provvedimento firmato dal Sindaco Chiappori prevede in totale cinque divieti:

  • riprodurre ed ascoltare musica ad alto volume con stereo o altro
  • bere all’aperto alcolici
  • fumare sull’arenile, in considerazione del fatto che sulla spiaggia, pur essendo area aperta, le persone sono concentrate in pochissimo spazio e quindi va salvaguardata la salute pubblica, in particolare dei bambini.
  • praticare giochi di qualsiasi tipo e in particolare quelli che prevedono lancio di palle, palline o altri oggetti (freesbee).

Chiappori – “Ordinanza per tutelare l’ordine pubblico in spiaggia”

“La settimana scorsa un gruppo di turisti ecuadoriani, dopo essere sceso da un autobus, ha campeggiato per alcune ore sulla spiaggia, bevendo, mangiando, fumando e ascoltando musica ad alto volume – spiega a Imperiapost il Sindaco Giacomo Chiappori – Un comportamento che ha scatenato una selva di proteste e per questo motivo abbiamo deciso di rinforzare l’ordinanza già vigente con due ulteriori divieti, il fumo e l’alcool. L’obiettivo è tutelare la quiete e la salute pubblica, in particolar modo quella dei bambini”.