CERVO. PREDONO IL SOLE NUDI IN SPIAGGIA, MULTA DA 3 MILA EURO PER OTTO TURISTI. IL SINDACO GIORDANO: “TANTE DENUNCE, CONTROLLI NECESSARI”/IL CASO

Cronaca Golfo Dianese Home

Gli otto turisti, sette uomini e una donna, sono stati multati a seguito di un controllo mirato nel fine settimana

Schermata 2018-08-07 alle 12.15.21

Tremila euro di multa. Questa la sanzione comminata dalla Polizia Municipale di Cervo a otto turisti colpevoli di essersi completamente denudati in spiaggia per prendere il sole.

Il Sindaco Giordano –  “Controlli necessari, abbiamo ricevuto molte denunce”

Gli otto turisti, sette uomini e una donna, sono stati multati a seguito di un controllo mirato nel fine settimana. Gli agenti, dopo vari appostamenti, si sono presentati in spiaggia, in località Villa Genta, sorprendendo gli otto turisti completamente nudi. E’ così scattata la sanzione, pari a 3.333 euro ciascuno, per atti contrari alla pubblica decenza in luogo pubblico. 

Villa Genta è stata per molto tempo un tradizionale ritrovo di nudisti, ma da alcuni anni nell’area antistante la spiaggia è stato costruito un complesso residenziale. Le abitazioni affacciano proprio sul mare, da qui le lamentele dei residenti per la presenza dei nudisti.

“I controlli sono stati necessari –  spiega a ImperiaPost il Sindaco di Cervo Gian Paolo Giordanoperché abbiamo ricevuto molte denunce scritte. Denunce pervenute anche ai Carabinieri. Da qualche anno in località Villa Genta sono state costruite alcune abitazioni che affacciano sul mare. E’ chiaro che a questo punto, vista la presenza di tante persone, tra cui bambini, non è più possibile permettere ai nudisti di frequentare quella spiaggia.

Con tutta probabilità metteremo anche dei cartelli di divieto. Non solo, c’è anche un problema di sicurezza. Per raggiungere la spiaggia è necessario transitare attraverso stradine tortuose, con il rischio di precipitare nella scarpata, o passare sull’ex sedime ferroviario, percorso vietato per legge”.

Segui Imperiapost anche su: