IMPERIA: IL COMUNE TRASFORMA PIAZZA RICCI IN UN PARCHEGGIO, DISEGNATI 19 STALLI PER AUTO E MOTO/LE IMMAGINI

Home Imperia

Sono stati disegnati questa mattina 3 stalli auto e 16 stalli moto in piazza Ricci, a Porto Maurizio, a due passi da via Cascione pedonalizzata.

Schermata 2018-08-08 alle 13.38.45

Sono stati disegnati questa mattina 3 stalli auto e 16 stalli moto in piazza Ricci, a Porto Maurizio, a due passi da via Cascione pedonalizzata.

Nuovi parcheggi in piazza Ricci

È questa la nuova modifica viabilistica apportata dall’amministrazione Scajola. Insieme ai parcheggi, è prevista l’entrata dei veicoli all’angolo con via Cascione e l’uscita dalla parte opposta, dove è stato disegnato il segnale di “stop”. In questo modo viene aggirata la parte centrale della piazza, riservata a panchine e alberi, dove è possibile attendere il bus.

I lavori di ristrutturazione del 2009

I lavori per il rifacimento di piazza Ricci sono costati 206 mila euro e sono terminati nel marzo 2009. L’intervento rientrava nel “Contratto di quartiere” che prevedeva, tra il resto, anche i lavori per la pedonalizzazione di via Cascione e la ristrutturazione dell’ex consorzio agrario.

Il commento dell’assessore alla Viabilità, Antonio Gagliano

 “Diamo la possibilità di sostare per un massimo di 30 minuti negli spazi individuati”, spiega l’assessore. “È un’iniziativa di buon senso, che abbiamo pensato col sindaco per contrastare il fenomeno della sosta selvaggia nella zona. Siamo coscienti che non sia semplice, ma abbiamo dato una boccata d’ossigeno e un segnale chiaro. Inoltre a settembre provvederemo a un intervento anche sulla parte bassa di via Cascione”.

 Predisposti tre nuovi posti moto anche all’uscita della Galleria Gastaldi sulla sinistra

“Serviranno ad evitare che, come troppo spesso è accaduto, si parcheggino lì irregolarmente auto o altri mezzi impedendo la manovra ai mezzi del trasporto pubblico”, spiega Gagliano.

“Sempre in quel punto – conclude – realizzeremo a breve uno scivolo per l’accesso dei disabili al marciapiede, che sia conforme alla normativa a differenza di quello presente attualmente”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000" transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: