Cronaca, Home — 14 agosto 2018 alle 12:48

GENOVA: CROLLA IL PONTE MORANDI SULL’AUTOSTRADA A10, VIGILI DEL FUOCO ANCHE DA IMPERIA/LE IMMAGINI DEL DISASTRO

Il ponte Morandi dell’autostrada A10, ovvero il viadotto Polcevera tra i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano, è crollato sotto gli occhi di automobilisti e cittadini.

di Redazione

Genova_crolla_ponte_autostrada_a10_immagini_disastro

Un disastro ancora non quantificabile quello che si è abbattuto pochi minuti fa a Genova. Il ponte Morandi dell’autostrada A10, ovvero il viadotto Polcevera tra i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano, è crollato sotto gli occhi di automobilisti e cittadini.

Auto e persone coinvolte

Con ogni probabilità potrebbero esserci auto coinvolte e, in aggiunta, il ponte si sarebbe abbattuto su un palazzo che si trova al di sotto del viadotto. Secondo le prime informazioni, ci sarebbero persone sotto le macerie.

Vigili del fuoco anche da Imperia

Sul posto ci sono forze dell’ordine, diverse ambulanze e Vigili del Fuoco. I soccorritori stanno arrivando anche da Imperia con diverse squadri e mezzi attrezzati per l’emergenza.

Autostrada A10 chiusa

Il traffico è stato interdetto in entrambi le direzioni sull’autostrada A10.

Il ponte Morandi sull’autostrada A10

Il ponte, intitolato a Riccardo Morandi, ingegnere progettista, è stato inaugurato nel 1967 e attraversava il torrente Polcevera, tra i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano a ovest dal centro.

La lunghezza è di 1.182 metri, con un’altezza di 45 metri e 3 piloni in cemento armato che raggiungevano i 90 metri di altezza.