Attualità, Home — 8 settembre 2018 alle 13:01

AI DOMICILIARI, VIENE PIZZICATO AL BAR DAI CARABINIERI. ARRESTATO 45ENNE/I DETTAGLI

Il 45enne, nella mattina di ieri, è stato scorto dai militari all’interno di un bar decisamente distante dal luogo dove era sottoposto agli arresti domiciliari.

di Redazione

 

CARABINIERI GIORNO

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, in cui si incardina anche l’attività di verifica sull’osservanza delle misure in capo alle persone sottoposte ad un regime di detenzione domiciliare o a misure di prevenzione, i Carabinieri di Ospedaletti hanno arrestato P.M., 45enne, per il reato di evasione.

Questi, nella mattina di ieri, è stato scorto dai militari all’interno di un bar nella frazione Coldirodi, decisamente distante dal luogo dove era sottoposto agli arresti domiciliari. Lì è stato ricondotto, una volta informata l’Autorità giudiziaria, in attesa del rito direttissimo, fissato per oggi.

Nella nottata appena trascorsa, invece, i militari della Stazione di Ceriana hanno denunciato una persona per detenzione a fini di spaccio perché trovata in possesso di infiorescenze di marijuana e di qualche grammo di hashish.

Infine, nelle prime ore della mattinata, Carabinieri di Sanremo si sono trovati ad affrontare le minacce di un soggetto, italiano, già noto alle forze dell’ordine, forse infastidito dal controllo alla circolazione stradale. Ricondotto alla calma prima che la situazione degenerasse, è stato segnalato per minaccia a pubblico ufficiale.