Home, Imperia — 17 settembre 2018 alle 16:43

IMPERIA: “L’ARTE NUTRIENTE”, SI È CONCLUSA CON SUCCESSO SABATO 15 SETTEMBRE LA PRIMA EDIZIONE/LE IMMAGINI

Nella zona pedonale di Via Cascione è stato realizzato un evento interamente gratuito dal
titolo “La Città che vorrei”, durante il quale sono stati svolti giochi e attività per i bambini

di Redazione

Schermata 2018-09-17 alle 16.43.18

Si è concluso sabato scorso, 15 settembre, il progetto “L’Arte Nutriente”, patrocinato dal Comune di Imperia, oltre che dalla Provincia di Imperia e dal Comune di Pieve di Teco. Nella zona pedonale di Via Cascione è stato realizzato un evento interamente gratuito dal titolo “La Città che vorrei”, durante il quale sono stati svolti giochi e attività per i bambini e sono stati forniti suggerimenti alle loro famiglie per meglio comprendere le dinamiche di apprendimento dei loro figli.

La Iª Edizione del progetto – organizzato da ACT ArtiColazioniTeatro, Ag@ Associazione Genitori Attivi e Coordinamento TERRA! – si è articolata in 6 spettacoli teatrali di cui 5 dedicati al Teatro Ragazzi ed alla Famiglia, messi in scena al Teatro Salvini di Pieve di Teco, e in 6 eventi ludico formativi gratuiti che si sono tenuti presso la Biblioteca Civica, l’Aula Magna dell’I.S.S. Ruffini e la Sala dei Comuni della Provincia.

La soddisfazione degli assessori Vassallo e Leone

“Via Cascione si è dimostrata ancora una volta uno scenario accogliente per ogni tipo di evento – afferma l’assessore alle Manifestazioni, Simone VassalloRingrazio gli organizzatori per il grande impegno messo in campo e faccio loro i miei complimenti per la capacità che hanno dimostrato di saper coniugare momenti ludico-artistici con messaggi importanti dedicati alle famiglie”.

“Il progetto ha visto la nostra collaborazione operativa, che non potrà che continuare in futuro – sottolinea l’assessore alle Attività e Servizi Educativi, Luca VolpeAbbiamo già in mente di organizzare, nel periodo tra ottobre e dicembre, un corso di formazione per genitori con bambini con Disturbi Specifici dell’Apprendimento, per aiutarli nella loro quotidianità assistenziale con una formazione specifica operata da professionisti del settore”.

Federica Novelli, presidente dell’Associazione Genitori Attivi – “Bilancio positivo”

“Il bilancio è molto positivo – commenta Federica Novelli, presidente dell’Ag@ Associazione Genitori Attivi - Sono intervenute moltissime famiglie, che si sono complimentate con noi per l’iniziativa. È stato molto bello vedere il clima positivo che si è creato anche con i commercianti di Via Cascione e con l’Amministrazione. Direi che è stata la dimostrazione che collaborando si possono fare grandi cose”.