Golfo Dianese, Home — 20 settembre 2018 alle 18:51

SALVINI, OPERAZIONE “SPIAGGE SICURE”. A DIANO MARINA SEQUESTRATI 19 MILA ARTICOLI PER UN VALORE PARI A 84 MILA EURO/IL BILANCIO

Le immagini dell’attività del comando di Polizia Municipale di Diano Marina proiettate sul sito del Ministero dell’Interno e
utilizzate nell’ambito della conferenza stampa del vice Premier Salvini per tracciare il bilancio dell’operazione “Spiagge Sicure”

di Redazione

42210761_279273982797393_6550891141577834496_n

Le immagini della attività del comando di Polizia Municipale di Diano Marina sono state proiettate sul sito del Ministero dell’Interno e utilizzate, insieme ad altre, nell’ambito della conferenza stampa tenutasi ieri dal vice Premier Matteo Salvini a Roma per tracciare il bilancio dell’operazione “Spiagge Sicure“.

“Spiagge sicure”, il bilancio dell’attività della Polizia Municipale a Diano Marina

Gli agenti coordinati dal comandante Daniela Bozzano hanno lavorato senza sosta per raggiungere gli obiettivi del progetto “Spiagge Sicure” che ha ricevuto un finanziamento di oltre 31 mila euro da parte del Ministero per il contrasto del commercio abusivo. In particolare sono stati sequestrati oltre 19 mila articoli per un valore commerciale di 86 mila euro.

Inoltre sono state accertate 64 violazioni penali e amministrative nei confronti di venditori abusivi. I fondi sono stati impiegati per 10.800 euro per pagare i due agenti stagionali, 5600 euro sono serviti per coprire le spese del progetto serale, 16.000 euro sono stati spesi per l’acquisto di un’auto civetta e per il noleggio del drone, utilizzato in attività di controllo del territorio. Infine 1900 euro sono serviti per coprire le spese delle 114 ore di straordinario. 

“Voglio ringraziare il Prefetto Tizzano perché ha caldeggiato e seguito questo progetto – ha commentato il comandante Daniela Bozzano - alla quale ogni settimana veniva mandato un report sulle attività svolte che provvedeva ad inviare al Ministero.

L’obiettivo è stato raggiunto e sia il sindaco che l’assessore competente sono soddisfatti. Anche il Ministro Salvini si è detto molto soddisfatto del lavoro svolto nei 54 comuni italiani che hanno aderito al progetto. 

Abbiamo anche aumentato i controlli sugli affitti in nero così come quelli sul lavoro nero. A fine mese saranno resi noti i risultati di un altro progetto relativo alle norme di comportamento degli automobilisti”.