Home, Imperia — 7 ottobre 2018 alle 09:34

IMPERIA. SALITA GALLITA TERRA DI NESSUNO. I RESIDENTI:”DALLA MATTINA ALLA SERA FUMANO SPINELLI, BEVONO BIRRE E URLANO”/ LE IMMAGINI

Salita Gallita, la strada pedonale che collega via Agnesi con l’incrocio tra via Nicolò Berio, via Fanny Roncati Carli e via Don Minzoni, è diventata meta di incivili consumatori di droghe e di alcool.

di Redazione

degrado gallita

Salita Gallita, la strada pedonale che collega via Agnesi con l’incrocio tra via Nicolò Berio, via Fanny Roncati Carli e via Don Minzoni, è diventata meta di incivili consumatori di droghe e di alcool. È questa la denuncia di alcuni residenti esasperati che ad ogni ora del giorno e della notte si trovano a fare i conti con giovani e meno giovani che consumano bevande alcoliche e stupefacenti sulle panchine situate nella via.

“Ormai salita Gallita – scrivono alcuni residenti – è diventata il ritrovo lontano da occhi indiscreti di consumatori di hashish e marijuana oltre che bevande alcoliche. Schiamazzi dal mattino alle 7.30 prima di entrare a scuola, al pomeriggio e poi fino a tarda sera.  Alcuni giovani sono soliti a bivaccare sulle panchine lasciando mozziconi di sigarette, spinelli e bottiglie di birra dappertutto.

Abbiamo provato a parlare con queste persone ma non c’è stato nulla da fare. Ora, oltre alle urla e allo sporco che lasciano sistematicamente, abbiamo paura a rientrare a casa con i nostri figli piccoli poiché sono spesso in stato di alterazione psicofisica. Chiediamo alle forze dell’ordine di intervenire al più presto per mettere fine a questa situazione insostenibile”.