DIANO MARINA: CASE AFFITTATE DA STRANIERI, BLITZ DELLA POLIZIA MUNICIPALE. OLTRE MILLE EURO DI MULTA PER DUE COMMERCIANTI/L’OPERAZIONE

Golfo Dianese Home

Nelle prime ore di sabato e domenica mattina, agenti della polizia locale di Diano
Marina, diretti dalla Comandante Daniela Bozzano, hanno controllato diverse abitazioni

image294

Controlli straordinari nelle abitazioni affittate da stranieri provenienti dal Bangladesh a Diano Marina. Nelle prime ore di sabato e domenica mattina, agenti della polizia locale di Diano Marina, diretti dalla Comandante Daniela Bozzano, hanno controllato diverse abitazioni.

In particolare, gli accertamenti di polizia si sono incentrati sulle situazioni anagrafiche dei soggetti. Gli accertamenti svolti, previe verifiche documentali, d’intesa con l’Ufficio Anagrafe del Comune di Diano Marina, sono stati mirati soprattutto a verificare l’effettiva dimora degli stranieri, in quanto negli ultimi tempi si era notato uno strano aumento di richieste di residenza da parte di tali cittadini.

Diano Marina, verifiche Polizia Municipale su case affittate da stranieri: l’esito dei controlli

Gli approfondimenti di polizia hanno permesso di individuare due commercianti bengalesi che omettevano di segnalare all’Autorità amministrativa l’ospitalità di alcuni connazionali. E’ bene ricordare che la comunicazione di ospitalità di cittadini extracomunitari, anche se parenti, è un preciso obbligo di legge e, per gli stessi, scatteranno multe per un totale di milleduecento euro.

Al momento sono in corso controlli anche sui proprietari degli alloggi controllati, allo scopo di accertare se siano state rispettate le corrette procedure sugli affitti e sulle imposte comunali.

Segui Imperiapost anche su: