IMPERIA: MALTEMPO IN ARRIVO NEL WEEKEND, SCATTA LO STATO DI PREALLERTA DELL’ARPAL. “PIOGGE INTENSE E TEMPORALI” /LE PREVISIONI

Cronaca Home Imperia

maltempo preallerta (2)

Imperia. Maltempo in arrivo nel weekend nel ponente ligure. Da domani, infatti, venerdì 26 ottobre, è atteso un significativo peggioramento delle condizioni meteo che interesserà tutta la regione.

Le attuali uscite modellistiche idrologiche prefigurano dalla giornata di sabato 27 risposte significative su tutte le classi di bacino a partire dal centro-ponente. Non si escludono risposte significative anche nel resto della regione legate alla possibile persistenza dell’evento. Seguire attentamente i prossimi aggiornamenti. L’Arpal ha  quindi disposto l’attivazione delle procedure di protezione civile in ordine allo scenario di pre-allerta.

Le previsioni

Domani, venerdì 26 ottobre

La rotazione del flusso dai quadranti meridionali determina al mattino deboli piogge sparse e intermittenti; nel corso della giornata i fenomeni tenderanno a divenire più diffusi e persistenti su BCDE e a evidenziare locale carattere di rovescio anche moderato.

Dopodomani, sabato 27 ottobre

Il progressivo rafforzamento del flusso umido dai quadranti meridionali favorisce una rapida intensificazione delle precipitazioni nel corso della giornata, dapprima su BE e in misura minore su C, successivamente su AD. I quantitativi cumulati a fine giornata risulteranno elevati su AB, significativi su DCE, le intensità saranno forti su ABD. I fenomeni potranno assumere anche carattere temporalesco, soprattutto nella seconda parte della giornata. Seguire i prossimi aggiornamenti.

Ecco quali sono le zone di allertamento:

  • Zona A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
  • Zona B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
  • Zona C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla
  • Zona D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
  • Zona E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia