Maltempo a Imperia: danni a privati, ecco i modelli per la segnalazione al Comune

Attualità Attualità Imperia

La segnalazione del danno inoltrata non dà certezza circa la effettiva erogazione in quanto quest’ultima è subordinata allo stanziamento di idonei fondi statali o regionali

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

In attesa e con l’auspicio che venga riconosciuto lo Stato di emergenza per far fronte ai danni causati dal maltempo, il Comune di Imperia informa la cittadinanza che è possibile presentare la segnalazione dei danni occorsi durante tale emergenza.

La segnalazione dei soggetti privati, da inoltrare tramite la scheda allegata seguendo le istruzioni del caso o da ritirare presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico di Palazzo Civico, andrà presentata entro 30 giorni dalla conclusione dell’evento.

La segnalazione del danno inoltrata non dà certezza circa la effettiva erogazione in quanto quest’ultima è subordinata allo stanziamento di idonei fondi statali o regionali.

Il commento dell’assessore alla Protezione Civile, Simone Vassallo

“La richiesta di risarcimento dei danni costituisce, oltre che un diritto dei cittadini che ne siano state vittime, anche un prezioso strumento per fornire agli Enti preposti un quadro preciso della ricaduta sul territorio, della sua reazione e dell’entità dell’evento”.

Clicca qui per avere maggiori informazioni.

Si ricorda inoltre che i danni subiti dalle attività economiche andranno segnalati alla Camera di Commercio di Imperia, mentre i danni alle attività agricole saranno gestiti dall’Ispettorato Agrario di Imperia.

Anche per queste categorie la normativa in materia prevede che i danni subiti vengano segnalati su apposita modulistica entro entro 30 giorni dall’evento.

Ecco come segnalare i danni al Comune

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!