A Imperia un bike park per il downhill: sorgerà a Castelvecchio. Previsti anche nuovi parcheggi/Il progetto

Attualità Imperia

La pratica, che prevede una convenzione con Rfi, è stata presentata dall’assessore all’arredo urbano Laura Gandolfo e interessa l’area compresa tra la nuova stazione e il cimitero di Oneglia, a Castelvecchio.

Un bike park per il downhill a Imperia. Questo il progetto dell’amministrazione Scajola, approvato questa mattina in Giunta. La pratica, che prevede una convenzione con Rfi, è stata presentata dall’assessore all’arredo urbano Laura Gandolfo e interessa l’area compresa tra la nuova stazione e il cimitero di Oneglia, a Castelvecchio.

Rfi verserà al Comune di Imperia un milione di euro per la riqualificazione delle aree oggetto della convenzione. 

Accordo Comune-Rfi: nuovi parcheggi e un bike park nell’area tra la nuova stazione e il cimitero

La pratica era stata imbastita dalla precedente amministrazione, che aveva già elaborato un progetto di massima che prevedeva la realizzazione di un parco da utilizzare come area manifestazioni e un grande parcheggio nell’area oggi occupata dal cantiere della ferrovia. 

L’amministrazione Scajola ha formalizzato questa mattina in Giunta l’accordo con Rfi, ma ha deciso di modificare in parte il progetto, in particolare modo per quel che riguarda le funzioni del parco. Non più area manifestazioni, ma bike park per il downhill.

“A nostro avviso questa zona non è idonea per l’organizzazione di eventi – ha spiegato l’assessore Gandolfo a ImperiaPost – in quanto si tratta di una zona piuttosto isolata. In più, che senso avrebbe costruire un parco verde che ci obbligherebbe poi a curarne la manutenzione, con ulteriori spese per la collettività? Per questo abbiamo pensato a un bike park per Mountain bike, con curve, salite, riempimenti, fossi, immerso nel verde. La nostra idea è, una volta realizzato, affidarlo in gestione a un’associazione che, in cambio, ne curi la manutenzione”.

L’amministrazione Scajola, inoltre, ha deciso di incrementare il numero di parcheggi. 

Crediamo sia necessario aumentarne il numero – aggiunge l’assessore Gandolfo – sia per i residenti, sia perché si tratta di un’area adiacente la stazione che ha bisogno di essere ben servita”.

Nel progetto di massima elaborato dal Comune anche nuovi semafori e una nuova strada per migliorare la viabilità nell’area antistante lo stadio Ciccione. 

 

 

 

 

 

 

Segui Imperiapost anche su: