I vini dell’azienda agricola Cascina Nirasca abbinati al menù del “Bistrot del Tempo Perduto”, martedì 11 dicembre l’appuntamento/ La degustazione

Home Shopping

Prenotazioni : Bistrot del Tempo Perduto in via Croce di Malta 57 alla Marina di Porto Maurizio prenotazione consigliata al tel: 3899024014

Imperia.“Il Bistrot del Tempo Perduto”, in via Croce di Malta 57 a Borgo Marina è un angolo intimo, con soffitto a volte di mattoni a vista, lampadari e applique con gocce di cristallo, pochi tavoli e un’atmosfera calda e ovattata.

A partire dalla scorsa settimana, il calendario del Bistrot del Tempo Perduto si è arricchito di appuntamenti gastronomici.

Gli appuntamenti gastronomici del Bistrot del Tempo Perduto:

Il prossimo è previsto per martedì 11 dicembre: si tratta di una degustazione con abbinamento cibo vino, in cui si potranno assaggiare i prodotti dell’Azienda Agricola Cascina Nirasca : l‘ubicazione e’ Pieve di Teco, paese piu’ importante della Valle Arroscia, a circa 25 Km dal mare; i vigneti sono situati tra i 400 e i 500 metri di altezza e cio’ rende difficoltoso il lavoro e la gestione agricola; la raccolta delle uve è manuale e le rese in vigna vengono tenute volutamente basse.

Cascina Nirasca è guidata da due vitivinicoltori, Gabriele Maglio e Marco Temesio: i vini prodotti sono Ormeasco, Vermentino, Ormeasco Sciac-trà, Ormeasco Superiore e Senso

L’Ormeasco è un vitigno coltivato esclusivamente nella Provincia di Imperia, nei territori dei Comuni di Pornassio, Pieve di Teco e in tutta l’Alta e Media Valle Arroscia. Secondo alcune fonti, l’Ormeasco sarebbe stato importato dai saraceni, insediatisi nel territorio di Ormea e Nava. Si hanno notizie della sua coltivazione nella storia dei Marchesi di Clavesana, Signori di Pornassio. Risale infatti al 1303 un editto del Podestà di Pornassio, con il quale viene imposta la coltivazione di questo vitigno su tutto il territorio governato, in quanto il vino prodotto era già allora altamente apprezzato. Da allora la coltivazione dell’Ormeasco nelle zone interne della provincia si è affermata definitivamente“.

Il menù della serata, a 40 € a persona (consigliata la prenotazione con inizio cena ore 20.30) è così composto:

Antipasto

Primo

  • Gnocchi capesante e funghi abbinati a Ormeasco Cascina Nirasca Dolcetto a raspo rosso vinificato a contatto con le bucce,  6 mesi in acciaio, minimo tre mesi di affinamento in bottiglia

Secondo

Dolce

  • Rum e cioccolato

Rinomato per le proposte fusion franco/liguri, durante la stagione invernale i piatti principali sono la Bourguignonne, la Fondue Savoyarde, la farinata, il Brandacujun, lo Stoccafisso alla Ligure e la fondue di cioccolato come proposte fisse del menù. Lo staff è guidato da Vanessa, che coccola i clienti ai tavoli, e da Sandra in cucina che con amore prepara i piatti.

Prenotazioni : Bistrot del Tempo Perduto in via Croce di Malta 57 alla Marina di Porto Maurizio prenotazione consigliata al tel: 3899024014

Segui Imperiapost anche su: