ALTERNATIVA TRICOLORE: REGIONE LIGURIA, SI ALLARGA L’INCHIESTA SUI CONTI DI TUTTO IL CONSIGLIO REGIONALE

Home Politica

alternativatricoloreufficiale

Imperia – Alterntativa Tricolore ha inviato un comunicato congiunto da parte di :Alternativa Tricolore, Coordinamento Regionale Liguria, Federazione Provinciale di Genova, Federazione Provinciale di La Spezia, Federazione Provinciale di Savona:

“400 mila Euro di “spese indebite”, questa è la nuova accusa che, la Corte dei Conti, ha formulato spulciando i bilanci dei gruppi consiliari e della stessa Presidenza del Consiglio della Regione Liguria.

La cosa più sconcertante è che nessuno è escluso da questa inchiesta, si va dalla Lega Nord a SEL senza dimenticare il PD. Certamente oltre agli undici politici indagati per peculato dalla Procura genovese, si aggiungeranno almeno altri quindici, fino ad ora “insospettabili”.

Tutto ciò dimostra ancora una volta come, la politica, non faccia più gli interessi della gente ligure, ma serva solo come “mestiere” per illeciti arricchimenti personali, fregandosene della dignità e dell’etica civile, a dimostrazioni di ciò ci sono casi eclatanti come quelli di Monteleone e Scialfa.

Ancora una volta noi di Alternativa Tricolore chiediamo al Governatore della Regione Liguria, On. Claudio Burlando, le sue dimissioni ed il contestuale scioglimento del Consiglio Regionale, questo atto è innanzitutto un dovere prima morale e poi politico”.

C.S.