Attimi di paura a Lecchiore: assalto a un bus della RT. Autista in fuga, intervengono i Carabinieri/Le immagini

Cronaca Entroterra

Protagonista della vicenda un gruppo di giovani nigeriani che, insieme a una comitiva di 50 persone, ha partecipato a una festa nell’entroterra di Imperia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Attimi di paura questa sera a Lecchiore per una rissa scoppiata tra giovani nigeriani. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, al momento impegnati a ricostruire la vicenda.

Rissa a Lecchiore: l’assalto a un bus

Secondo una prima ricostruzione, un nutrito gruppo di giovani nigeriani, circa 50, tra i quali donne e bambini, avrebbe partecipato a una festa organizzata da un connazionale a Lecchiore, paese nell’entroterra di Imperia. 

In seguito, per fare ritorno a Imperia la comitiva avrebbe aspettato un bus in piazza del paese.

Al momento dell’arrivo del mezzo della Rt, però, sarebbero iniziati i disordini, poiché alcuni dei presenti, alterati dall’alcol, una volta appresa la possibilità di non salire tutti sul mezzo, avrebbero cominciato a colpire i vetri del mezzo, rompendoli, e danneggiando gli interni.

Temendo per la sua incolumità, l’autista sarebbe sceso dall’autobus e si sarebbe allontanato, portando con sé le chiavi e chiamando i Carabinieri.

Rissa a Lecchiore: l’arrivo dei Carabinieri

All’arrivo delle forze dell’ordine il gruppo di facinorosi si sarebbe dileguato. I Carabinieri hanno quindi scortato l’autista, preoccupato per la sua sicurezza, fino a Imperia. Al momento, i militari stanno cercando di ricostruire la vicenda per identificare i responsabili dei danni.

L’episodio ha creato molto scompiglio e rumore nel cuore del paese, allarmando tutta la comunità del posto.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!