CASO AGNESI E PARCHEGGI AL PARASIO, LE QUESTION-TIME DI CASANO (LA SVOLTA) CHE SARANNO DISCUSSE OGGI IN CONSIGLIO COMUNALE

Home Politica

Casano quadrata

Imperia – Che fine ha fatto il famoso tavolo di concertazione sulla vicenda “Agnesi” voluto, attraverso una delibera di consiglio votata lo scorso 28 novembre,dai gruppi politici appartenenti al consiglio comunale di Imperia? Lo chiederà oggi il capogruppo de “La Svolta”, Alessandro Casano durante una delle sue question time. Il tavolo non venne mai attivato e la situazione dell’Agnesi si è fatta sempre più precaria. “Fin da subito – scrive Casano – ho avuto forti perplessità nel firmare un’iniziativa che, se pur positiva per il significato di comunione di intenti di tutto il Consiglio Comunale, rischiava, come di fatto è accaduto, di diventare la solita cerimonia liturgica politica dove tutti si stracciano le vesti e parlano per ore senza che poi succeda niente”. 

La seconda question-time tratterà il problema relativo ai parcheggi al Parasio e ai lavori di riqualificazione non ancora terminati. “Quest’anno c’è una novità: i lavori del progetto “Dal Parasio al Mare” stanno volgendo al termine e questo ha aggravato ulteriormente le cose;  sembra un paradosso ma i parcheggi saranno meno di prima e ai cittadini residenti e proprietari di seconde case non è stata data alcuna alternativa. Il famoso parcheggio di via Benza, la cui capienza è stata dimezzata per i noti problemi progettuali, oltre a non essere ancora ultimato, non rappresenterà assolutamente una alternativa alle esigenze degli abitanti. Inoltre ancora non è chiaro se il parcheggio cosiddetto “a rotazione” significa “a pagamento”.