Imperia: decine di fedeli in fila per adorare le reliquie di Papa Wojtyla nella Basilica di San Giovanni/Le immagini

Attualità Imperia

Sono centinaia i fedeli che in queste ore stanno visitando la Basilica di San Giovanni, a Oneglia, per pregare e accendere un cero davanti alle reliquie di Papa Giovanni Paolo II. All’interno della Chiesa una lunga coda per giungere di fronte alle reliquie di uno dei Pontefici più amati.

A fianco delle reliquie un proiettore racconta la storia di Karol Wojtyla. Di fronte disegni e pensieri dei bambini, dietro, come una veglia sulle reliquie, la Madonna del Rosario. Giovanni Paolo II era da sempre devoto alla Vergine Maria, in particolare alla Madonna di Fatima per averlo salvato dall’attentato in piazza San Pietro, il 13 maggio 1981, quando Wojtyla fu raggiunto da due proiettili sparati da Ali Ağca e soccorso immediatamente, riuscì a sopravvivere dopo un intervento chirurgico di 5 ore e 30 minuti.

Le reliquie di Papa Giovanni Paolo II a Imperia

Oggi, sabato 5 gennaio, alle 15.30 sarà recitato il Rosario della Luce. Alle 17.30 la Santa Messa, celebrata da Don Giovanni Grasso , vicario della Basilica di San Giovanni, e animata dalle Confraternite della Parrocchia. Alle 21 la veglia sui testi di San Giovanni Paolo II.

Domani, domenica 6 gennaio, preghiera guidata dalle 15.30 alle 17 e alle 18 la Santa Messa conclusiva dell’Epifania, officiata da monsignor Ennio Bezzone, parroco della Basilica di San Giovanni.

Le reliquie di Giovanni Paolo II saranno esposte nella BasilicadiSanGiovanni,dalle 9.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 17,30, sino a domenica 6 gennaio.