Imperia, danni maltempo: balaustra in spianata Borgo Peri distrutta dalla mareggiata, il Comune stanzia 20 mila euro per la ricostruzione

Attualità Imperia

Alla fine del mese di ottobre, Imperia è stata colpita da una violenta tempesta che ha causato ingenti danni su tutta la costa e anche nell’entroterra.

“Lavori urgenti necessari per evitare danni alla pubblica incolumità e per evitare ulteriori crolli“. Così si legge nella determina dirigenziale pubblicata sull’Albo Pretorio del Comune di Imperia per motivare gli interventi di restauro e ricostruzione della balaustra crollata sulla passeggiata di Borgo Peri, a causa della tempesta che si è abbattuta sulla città tra il 29 e il 30 ottobre.

Maltempo a Imperia: ricostruzione della balaustra in spianata Borgo Peri

Alla fine del mese di ottobre, Imperia è stata colpita da una violenta tempesta che ha causato ingenti danni su tutta la costa e anche nell’entroterra. Tra le zone colpite, c’è anche spianata Borgo Peri, dove la forza del mare ha travolto e distrutto un tratto della balaustra in travertino.

“Tra il 29 e 30 ottobre 2018 – si legge nella determina – il territorio Comunale è stato interessato da vento intenso (130 km/h) e da una forte mareggiata con onde di 10 metri, che hanno causato il crollo di un tratto della balaustra in travertino lungo Spianata Borgo Peri.

Vista la possibilità del crollo delle porzioni di balaustra adiacenti a quelle già abbattute, soprattutto in caso di eventi atmosferici di particolare intensitàe del “pericolo per la pubblica incolumità e maggiori oneri per l’amministrazione”, il Comune affida i lavori urgenti di restauro e ricostruzione della balaustra in travertino crollata all’Impresa Maccarone Pasquale, per un importo di circa 20 mila euro.

 

Segui Imperiapost anche su: