Pallacanestro: sconfitta 33-56 per la prima squadra del Blue Basket di Diano Marina contro il PGS Auxilium/Gli altri risultati

Sport

Sconfitta casalinga anche per le giovani under 14 del duo Gasparotto/Munerol

Prestazione sottotono e conseguente sconfitta casalinga per la prima squadra di coach Favari.

“Sicuramente è stata la prestazione peggiore da quando alleno questo gruppo. Il 4/4 da 3 delle nostre avversarie nei primissimi minuti della gara ci ha tagliato le gambe e non siamo mai state in grado di rientrare in partita. Per un gruppo così giovane è fondamentale passare da queste cose, le ragazze devono capire che non bisogna mai mollare e che se c’è uno svantaggio da recuperare bisogna lottare e fare di tutto per rientrare in partita.” dice il coach. “Ieri la partita è finita dopo i primi due minuti, con le nostre che non hanno mai trovato la forza di reagire. Sono sicuro che già dalla prossima gara ci sarà una forte reazione da parte delle nostre”.

SERIE C
Blue Ponente Basket – ASD PGS Auxilium 33-56 (5-18, 8-12, 7-14, 13-12)

  • Blue Ponente: Olivari M. 12, Manzella M. 8, Bagalà M. 4, Zagari G. 4, Cordero L. 2, Cotterchio A. 2, Lia G. 1, Gasparotto G., Grisi M., Merano C., Smorto L. (K) – All.: Favari E.
  • Auxilium: Bonini M. 14, Angius M. 8, Belfiore G. 8, Pescio E. 8, Vigogna E. 8, Ajmar C. 4, Varoli C. 4 (K), Ferrando D. 2, Devoto F., Tripodi, E.

Sconfitta casalinga anche per le giovani under 14 del duo Gasparotto/Munerol.

“Gara molto equilibrata che ci ha permesso di chiudere in parità il primo quarto ed in sostanziale equilibrio il terzo. L’alto ritmo di gioco della compagine avversaria ha però determinato la sconfitta negli altri tre.” dicono le coach. “ La squadra sta comunque ottenendo ottimi risultanti in termini di miglioramento personale e collettivo; perciò si deve con pazienza ed entusiasmo continuare a lavorare. È doveroso fare i complimenti alle nostre avversarie e al loro coach, perché con una grande educazione, anche nei confronti del giovane arbitro, e un giusto agonismo ci hanno permesso di giocare una bella partita.”

UNDER 14
Blue Ponente Basket – Basket Pegli 46-57 (12-12, 15-18, 11-13, 8-14)
Blue Ponente: Siccardo S. 17, Tomatis V. 13, Siccardo B. 12, Merello M. 4, Bajrami R., Boero G., Lupano F., Maritano A. (K), Michelini G., Panizza G., Pantani E., Pittella S. – All.: Gasparotto G.

Seconda partita e secondo successo per una delle due giovanissime formazioni under 13. La squadra “A” dell’allenatrice Lrissa Smorto riesce ad imporsi sulle pari età del Loano. Avvio in equilibrio tra le due squadre che si studiano e si alternano nei vantaggi. Nella seconda frazione la musica cambia e, grazie ad una ottima prova corale, le bianco rosse riescono ad incrementare il divario fino al +10. Tanto entusiasmo nello spogliatoio, ma anche tanta concentrazione e determinazione, alleati preziosissimi al rientro in campo. Le avversarie infatti, nonostante lo svantaggio, proveranno in tutti i modi a ricucire il gap, dando vita ad una bellissima sfida a suon di canestri, con atlete pronte a buttarsi su ogni pallone. La Blue Ponente ha però una marcia in più, mantiene a distanza le avversarie e sigilla il risultato. La ragazze in settimana continueranno ad allenarsi in vista delle difficile sfida contro la Cestistica Savonese, formazione al momento imbattuta.

UNDER 13
Blue Ponente Basket “A” – AD Pallacanestro Loano 52-33 (14-13, 14-5, 16-11, 8-4)

Segui Imperiapost anche su: