CMP Urban Trail Imperia: oltre 450 corridori in Calata Cuneo per la 2ª edizione della gara. Scajola:”Obiettivo diventare città dello sport e dei giovani”/Foto e video

Sport

Ha preso il via questa mattina in Calata Cuneo la seconda edizione della  CMP Urban Trail Imperia, corsa a piedi di straordinaria bellezza che si svolge in ambiente naturale, attraverso sentieri, lungo strade suggestive, nella splendida cornice dell’estremo ponente ligure.

CMP Urban Trail Imperia: oltre 450 iscritti

Quest’anno si sono iscritti 234 corridori per la “long“ (prova competitiva, riservata ai chi corre sulla distanza di 30 chilometri), e 235 per la “short“, prova competitiva sulla distanza di 13,5 chilometri.

L’iniziativa è dedicata alle 43 vittime della tragedia del Ponte Morandi di Genova e al ricordo del trail runner Piero Binelli, tra i protagonisti della prima edizione della kermesse imperiese, scomparso tragicamente nello scorso mese di maggio. In suo onore, è stata inaugurata la nuova moto dei Vigili del Fuoco.

CMP Urban Trail Imperia: quattro le gare in programma

  • La “long“, prova competitiva, riservata ai chi corre sulla distanza di 30 chilometri(dislivello di 1400 metri),
  • La “short“, prova competitiva sulla distanza di 13,5 chilometri
    queste due gare prevedono la partenza da Calata Cuneo e l’arrivo al campo Pino Valle di
    regione Baitè.
  • La “mini trail“, gara promozionale sulla distanza di 2 chilometri con partenza e arrivo presso il campo Pino Valle, riservata ai bambini dai 4 ai 14 anni (possono iscriversi anche i genitori, i partecipanti potranno portare i propri amici a 4 zampe)
  • La “Fun/Easy trail“,prova non competitiva e goliardica sulla distanza di 13,5 chilometri con partenza da Calata Cuneo e arrivo al campo di Baitè.
    Inoltre per più piccoli (5/14 anni) sarà allestito un vero villaggio sportivo: Trail, Orienteering, Basket, Tiro con l’arco, Rugby.

Claudio Scajola

Imperia città dello sport, città dei giovani. Questo è l’obiettivo che vogliamo perseguire, sfruttando le caratteristiche climatiche della città, che ci permettono di fare cose tutto l’anno. Questo è l’obiettivo del nostro programma ambizioso che stiamo portando avanti, di manutenzione degli impianti sportivi esistenti e di costruzione di nuovi impianti sportivi”.

Simone Vassallo

“Stiamo lavorando tanto con l’amministrazione per dare un servizio alla città. Stiamo lavorando alla riqualificazione della Piscina, poi si passerà al rifacimento del campo di atletica. Proseguiremo con i capannoni del Prino, la pratica andrà al prossimo consiglio comunale. Sarà importante per la crescita dello sport nella nostra città. È importante avere delle iniziative grandi e concrete in sinergia con tutte le associazioni che vogliono crescere, al di là di tutti i “mugugni”. Imperia per vivere ha bisogno di persone che “facciano”. Stiamo puntando tanto sul turismo, stiamo destagionalizzando gli eventi grazie al clima della nostra città. Dobbiamo portare avanti un anno di sport, manifestazioni e cultura per la crescita della nostra città”.