Imperia: “Televisori, monitor e mobili abbandonati in via Sant’Agata”. La rabbia di una residente:”Discarica a cielo aperto, servono severi controlli”/Le immagini

Attualità Attualità Imperia

L’appello dei residenti è quello di poter avere maggiori controlli e più sanzioni per chi commette questi atti che danneggiano l’ambiente.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Sono all’ordine del giorno le segnalazioni di discariche abusive e di rifiuti ingombranti abbandonati in ogni angolo a Imperia.

Questa volta nel mirino c’è l’isola ecologica in via Sant’Agata, dove qualcuno ha lasciato accanto ai bidoni della raccolta differenziata numerosi televisori, monitor di computer, armadi, cassettiere, sedie a sdraio, copertoni di auto, uno scivolo per bambini e molto altro.

Rifiuti ingombranti abbandonati: la segnalazione di Laura

“Sono davvero impressionata da ciò che ho visto dai cassonetti dei rifiuti vicino alla mia abitazione – afferma Laura – Mi sono fermata per buttare la spazzatura e l’immagine è stata quella di una discarica a cielo aperto.

Tra le altre cose – continuauna bombola di gas, alcuni copertoni di auto, alcuni mobili, seggiolini auto per bambini, numerosi lettini da spiaggia, 6 (dico 6) televisori, uno scivolo per bambini e potrei continuare”.

L’appello dei residenti è quello di poter avere maggiori controlli e più sanzioni per chi commette questi atti che danneggiano l’ambiente e tutti gli abitanti del territorio, specialmente in vista della raccolta porta a porta che sta per avviarsi nell’imperiese.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!