Imperia: ufficializzato il riassetto organizzativo della Provincia. Natta:”restyling nell’ottica del risparmio”

Provincia

Sette settori per altrettanti dirigenti

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

La Provincia di Imperia ha varato il nuovo riassetto organizzativo.

Il Presidente Fabio Natta ha firmato i decreti che assegnano ai sette dirigenti i settori di competenza, attuando così la ristrutturazione interna deliberata all’unanimità dal consiglio provinciale alla fine del 2018.

Ecco il nuovo “organigramma” dell’ente:

  • (Settore 1) Amministrazione finanziaria, Risorse umane: dirigente Luigi Mattioli;
  • (Settore 2) Avvocatura, Appalti, Contratti: dirigente Manolo Crocetta;
  • (Settore) 3 Servizi Generali, Sistemi Informativi: dirigente Francesca Mangiapan;
  • (Settore 4) Infrastrutture, Rifiuti: dirigente Michele Russo;
  • (Settore 5) Polizia Provinciale, Trasporti: dirigente Giuseppe Carrega;
  • (Settore 6) Cemento armato, Antisismica, Urbanistica: dirigente  Mauro Balestra;
  • (Settore 7) Servizio Idrico Integrato, Tutela Ambiente, Gestione Stabili: dirigente Patrizia Migliorini.

Il Presidente Fabio Natta commenta:

“Si tratta di una revisione della struttura organizzativa interna, funzionale alle competenze e funzioni rimaste all’Ente, che vuole garantire la maggiore efficienza possibile dei servizi. L’operazione arriva dopo un deciso taglio delle risorse finanziarie, che ha portato in meno di cinque anni a ridurre il fondo per i dirigenti da oltre 600 mila euro a 400 mila euro circa, e alla cancellazione dei costi delle cariche politiche pari a circa 200 mila euro annui”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!