Imperia: boom di multe nel 2019? Il Comune stima sanzioni per 1 milione di euro

Attualità Imperia

Un milione di euro di sanzioni amministrative per il 2019. Questa la stima elaborata dal Comune di Imperia.

Un milione di euro di sanzioni amministrative per il 2019. Questa la stima elaborata dal Comune di Imperia.

Multe: un milione di euro nel 2019

Nel dettaglio, l’amministrazione comunale, con delibera di Giunta dello scorso 24 gennaio, ha stimato “un importo annuale complessivo prevedibile di introiti incassati pari a 1 milione di euro tra sanzioni e ruoli esattoriali”.

Un calcolo utile a determinare, per l’anno 2019, la destinazione del 50% degli incassi delle multe, in totale 500 mila euro.

Multe: un milione di euro nel 2019, ecco come verranno investiti i proventi

Nel dettaglio, i 500 mila euro oggetto del reinvestimento sono così suddivisi, 350 mila euro di “Proventi sanzioni incassate preventivate” e 150 mila euro di “Proventi incasso ruoli“.

  • interventi di rifacimento della segnaletica orizzontale delle strade di proprietà dell’ente e che
    comprende anche la totalità degli introiti ex art. 142 c.d.s. (10,04%segnaletica orizzontale)
  • interventi di sostituzione, di ammodernamento, di messa a norma e di manutenzione della segnaletica verticale delle strade di proprietà dell’ente e che comprende anche la totalità degli introiti ex art. 142 c.d.s. (8%, segnaletica verticale, luminosa e pedonali rialzati).
  • potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, mediante l’acquisto di veicoli e mezzi ed attrezzature per i servizi di Polizia Stradale, quota che non deve essere in misura inferiore al 12,5 % (14%veicoli polizia stradale).
  • potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, mediante l’acquisto di veicoli e mezzi ed attrezzature per i servizi di Polizia Stradale (8% – acquisti vari mezzi, attrezzature per polizia stradale).
  • potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, mediante l’acquisto di veicoli e mezzi ed attrezzature per i servizi di Polizia Stradale (31% –  spese per manutenzioni varie e per servizi e funzionamento mezzi e attività per l’espletamento dei servizi di polizia stradale).
  • assunzioni stagionali a progetto nelle forme di contratti a tempo determinato e a forme flessibili di lavoro per complessivi 25 mesi (12,96% – Capitolo assegnato al settore personale).
  • Finanziamento di progetti di potenziamento dei servizi di controllo finalizzati alla sicurezza urbana ed in particolare dell’implementazione degli apparati di videosorveglianza cittadina da utilizzare per finalità di sicurezza pubblica e sicurezza stradale (11% – Acquisto telecamere e portale controllo targhe per videosorveglianza cittadina).
  • implementazione del fondo per la previdenza integrativa ed assistenza del personale della Polizia Municipale (5% – Cifra fissa valutata sul numero degli agenti in servizio e assumendi).

Segui Imperiapost anche su: