Imperia: guerra per il marchio “Latte Alberti”, la Corte di Appello concede la sospensiva alla G. Alberti & C. S.p.a / i dettagli

Attualità Giudiziaria Imperia

Nuovo colpo di scena nella “guerra” per marchio “Latte Alberti” conteso tra la storica ditta “G. Alberti & C. S.p.a” fondata nel 1948 da Giacomo Alberti, oggi guidata da Alberto Alberti, insieme al figlio Matteo e Remo Alberti, titolare di “Cipressa Sapori”, azienda che opera nel settore della commercializzazione di olio e conserve, che nei primi anni 2000 ha registrato il marchio iniziando poi una battaglia legale.

Guerra del “marchio”: la Corte di Appello di Genova concede la sospensiva alla G. Alberti & C. S.p.a

La Corte di appello di Genova, dopo aver esaminato il ricorso presentato da G. Alberti & C. S.p.a. e i motivi di appello già depositati, ha disposto la provvisoria sospensione dell’efficacia esecutiva della sentenza di primo grado, con cui la società “G. Alberti & C. S.p.a” era stata inibita all’uso dei suoi marchi ALBERTI.

“G. Alberti & C. S.p.a. – si legge in una nota dell’azienda con sede a Pontedassio – è lieta di questo risultato positivo, che le consente di ripresentarsi sul mercato con il suo marchio storico e di confidare in una positiva conclusione della vertenza”.

In via precauzionale e temporanea, l’azienda aveva adottato una temporanea e prudenziale modifica grafica del marchio, in attesa degli ulteriori gradi di giudizio.