Calcio Eccellenza: Imperia vince contro l’Albenga grazie al gol di Faedo. La vetta resta a -4 /Cronaca, risultati e classifica

Calcio Calcio: Imperia Sport

La vittoria consente ai neroazzurri di conquistare 3 preziosi punti, ma la vetta rimane a 4 punti di distanza.

Il derby di ritorno disputatosi questo pomeriggio allo stadio “Nino Ciccione” non ha offerto un grande spettacolo, le azioni degne di nota si possono contare sulle dita di una mano nell’arco dei 90′.

È stato il gol di Faedo, al 68′, a sbloccare il risultato. La vittoria consente ai neroazzurri di conquistare 3 preziosi punti, ma la vetta rimane a 4 punti di distanza.

Formazioni

Imperia
1 Trucco 2 Fazio (55′ Risso) 3 Ambrosini 4 Martelli 5 Laera 6 Di Lauro 7 Cavallone 8 Giglio 9 Castagna (67′ Roda) 10 Mella 11 Faedo
A disp: 12 Meda 13 Pelliccione 14 Zanchi 15 Pellegrino 16 Correale 17 Roda 18 Risso

Albenga
1 Scola 2 Lamarra 3 Taku 4 Praino 5 Cocito 6 Maxena 7 Mela 8 Farinazzo 9 Rossi P. 10 Calcagno 11 Arrigo (70′ Caredda)
A disp: 12 Rossi F. 13 Penino 14 Patrucco 15 Carro 16 Milazzo 17 Costamagna 18 Haidich 19 Caredda 20 Barison

Ammoniti: Imperia 26′ Castagna, 72′ Risso, 89′ Mella; Albenga 38′ Praino, 77′ Maxena

Cronaca

Primo tempo

Comincia subito l’Imperia con Castagna che dopo 40″ prova il tiro dalla trequarti avversaria sfiorando l’incrocio dei pali.
Al 19′ occasione da gol per l’Imperia grazie ad una conclusione dal limite dell’area di rigore di Mella, servito da Giglio con un passaggio rasoterra dalla fascia sinistra, l’attaccante nerazzurro prova il tiro al volo al limite dell’area piccola ma è bravissimo Scola a parare in due tempi. Al 41′ risponde l’Albenga con Arrigo che approfitta di un vuoto difensivo nerazzurro per concludere al volo, il suo tiro non trova la porta.

Secondo tempo

Al 68′ sblocca la partita, l’uomo derby, Faedo grazie ad un cross di Giuseppe Giglio dalla trequarti avversaria che trova il compagno al limite dell’area piccola, stop e tiro sul primo palo con Scola che nulla può sulla conclusione. Al 69′ prova Rossi di testa ad impensierire Trucco ma la sua conclusione è troppo debole e finisce comodamente tra le braccia dell’estremo difensore nerazzurro. Al 74′ bella occasione su calcio d’angolo di Mella dalla fascia destra che con il suo cross trova il capitano Ambrosini che svetta di testa ma è bravo Cocito a sventare la minaccia deviando con il corpo. Al 82′ ha l’occasione per chiudere la partita il subentrato Roda dopo una fantastica azione che ha visto protagonisti Mella e Giglio, quest’ultimo serve una palla rasoterra dalla fascia destra per Roda appostato al centro dell’area di rigore ma la sua conclusione, indirizzata all’incrocio, non trova la porta. Al 88′ ancora Imperia con una doppia conclusione, prova prima Giglio dalla fascia sinistra ma devia con i pugni Scola, sulla respinta si avventa Mella che però spara alto.

Risultati 21ª Giornata

Alassio A.Baiardo 2 – 3
Busalla Pietra Ligure 0 – 2
Finale Genova Calcio 0 – 0
Imperia Albenga 1 – 0 
RapalloCairese 0 – 1
Sammargheritese Molassana 2 – 2
Valdivara 5 Terre Vado 0 – 1
Ventimiglia  Rivarolese 1 – 2

Classifica

1 Rivarolese 1919 43
2 Genova Calcio  40
3 Cairese 40
4 Imperia 39
5 Vado 38
6 Pietra Ligure 33
7 Finale 32
8 A.Baiardo 31
9 Alassio 24
10 Busalla 24
11 Albenga 21
12 Rapallo 21
13 Ventimiglia 20
14 Sammargheritese 18
15 Molassana 18
16 Valdivara 5 Terre 10

Imperia-Albenga, video sintesi

Segui Imperiapost anche su: