LETTERE AL DIRETTORE. CASO AGNESI, BRAGANTI: “IN UNA CITTA’ NORMALE SI ORGANIZZEREBBE UNA MANIFESTAZIONE PER DIFENDERE LA FABBRICA”

Home Lettere al Direttore

“A Imperia non sappiamo difendere un marchio, un’azienda così importante come l’Agnesi”

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Roberto Braganti

Imperia – Il caso Agnesi sta facendo discutere tutti e anche Roberto Braganti, esponente degli Imperia Guys candidato alle scorse elezioni comunali, ha detto la sua:

In una città normale si sarebbe già organizzata una manifestazione per difendere l’Agnesi. La fabbrica sarebbe già stata occupata. I cittadini avrebbero fatto di tutto per trovare una soluzione. La mobilitazione sarebbe stata grande. Si sarebbero difesi i lavoratori che perderanno il lavoro e le famiglie. Gli imperiesi sarebbero indignati per la chiusura di un marchio così importante. In una città normale. Ad Imperia invece non sappiamo gestire il turismo, non sappiamo gestire i lavori ( moltissimi cantieri aperti) come alla marina per esempioora che inizia la stagione estiva. E non sappiamo difendere un marchio, un’azienda così importante come l’Agnesi. Se le cose continuano in questo modo non vedo un grande futuro per la nostra città.Su che settore si vuole impostare Imperia? turistico, aziendale o cosa?

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!